rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Politica

Barbara Guerra: "Sono nella m..., la put... del presidente non la vuole nessuno"

Gli sfoghi della soubrette negli atti dell'inchiesta Ruby Ter

Dalle carte dell'inchiesta Ruby Ter emergono particolari che "fotografano" quello che, per gli investigatori, è un chiaro quadro di corruzione di testimoni. Si parla della nuova accusa a Silvio Berlusconi, quella di avere sostanzialmente comprato il silenzio delle ragazze che partecipavano alle cene di Arcore per evitare che rivelassero presunti particolari sessuali, soprattutto in riferimento a ipotetiche attività prostitutive, dato che nel processo originario l'ex premier era accusato di prostituzione minorile con Karima El Mahroug.

"Sono zitella a 35 anni perché la puttana del presidente non la vuole più nessuno", scriveva per esempio Barbara Guerra in un messaggio, definendosi "incazzata come una bestia" e proseguendo con "io del bla bla del burattino di Spinelli non me ne faccio più un c...", riferendosi al ragioniere Giuseppe Spinelli, tesoriere di fiducia di Berlusconi.

In un messaggio a Ioana Visan, un'altra delle 'olgettine', la Guerra si lamentava di non avere ancora ricevuto l'auto chiesta proprio a Spinelli e affermava: "Sono nella merda per colpa del presidente, domani butto giù il cancello di Arcore, vado a rubargli una macchina al vecchio". E ancora, un messaggio indirizzato direttamente a Spinelli e datato febbraio 2014: "Dica al presidente che sono nella merda per colpa sua. Sto aspettando ancora la consegna della vettura. Andrò con il mio legale in questura se non mi risolve i problemi che mi ha recato. Ho urgenza per la vettura, ragioniere. Grazie".

La soubrette, fino a marzo 2015, abitava in una villa milionaria a Bernareggio, in Brianza, che secondo l'inchiesta le era stata concessa proprio da Berlusconi; su Twitter aveva innescato una violenta polemica con la nuova fidanzata di Berlusconi, Francesca Pascale, pubblicando una fotografia del cane Dudù con la scritta "Salviamolo" e insultando variamente la Pascale, asserendo anche "Lui ama me". Secondo la "classifica" delle "olgettine" più presenti ad Arcore, la Guerra sarebbe seconda con 47 visite dopo Imma De Vivo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barbara Guerra: "Sono nella m..., la put... del presidente non la vuole nessuno"

MilanoToday è in caricamento