rotate-mobile
Politica

Belsito: "Avevo carta bianca". E Salvini si ribella: "Basta fango sulla Lega"

L'eurodeputato chiede di segnalare "ogni mass-media che accosta la Lega alle tangenti di Finmeccanica". Belsito ai magistrati: "Ho detto a Bossi degli investimenti a caso scoppiato"

Francesco Belsito, ex tesoriere della Lega Nord, non avrebbe informato con assidua precisione Umberto Bossi delle spese effettuate, ma solo della volontà di diversificare gli investimenti. E' quanto emerge dall'interrogatorio di lunedì con Alfredo Robledo e i pm Roberto Pellicano e Paolo Filippini.

Secondo ciò che si è venuto a sapere, i vertici leghisti erano a conoscenza, appunto, della volontà di Belsito di diversificare, ma egli aveva piena fiducia (e quindi carta bianca) sulle operazioni concrete. Quindi gli investimenti in corone norvegesi, oro, diamanti e fondi esteri dell'autunno 2011 sarebbero stati effettuati senza una comunicazione puntuale al vertice. Solo a gennaio, quando ormai il caso era scoppiato, Belsito avrebbe relazionato i dettagli a Bossi e al vertice della Lega.

Diverso discorso per le spese dei familiari del leader: Belsito avrebbe informato Bossi di quelle più significative.

LA "RISCOSSA"

Matteo Salvini, parlamentare europeo del Carroccio, suona la "riscossa". "Va bene la libertà di stampa ma c'è un limite", spiega l'eurodeputato. "Da oggi (venerdì 27, n.d.r.) abbiamo attivato la casella email bastafango@libero.it e il gruppo Facebook 'Basta Fango'. Raccoglieremo le segnalazioni di tutte le calunnie e infamie che accostano la Lega alle tangenti di Finmeccanica e non solo, che provengano da quotidiani, periodici, televisioni, radio, manifesti, volantini, ecc.".

INDAGINI

Le procure di Milano e Reggio Calabria hanno stabilito di coordinarsi al cento per cento, per far luce sui giri di denaro non contabilizzato che avrebbero scoperto gli investigatori milanesi. Secondo quanto trapela, i colleghi calabresi sospetterebbero che vi sia stato denaro "fuso" con fondi della 'ndrangheta. Non ci sarebbero però esponenti politici coinvolti in questo "filone".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Belsito: "Avevo carta bianca". E Salvini si ribella: "Basta fango sulla Lega"

MilanoToday è in caricamento