Domenica, 13 Giugno 2021
Politica

Pdl, congresso milanese: battaglia tra Gallera e Tatarella davanti al Cavaliere

Giorno di congresso cittadino per il Pdl milanese. In lizza due candidati a coordinatore, i consiglieri comunali Gallera e Tatarella. Ci sarà anche Berlusconi

Voterà (e prima ascolterà parte del dibattito) anche Silvio Berlusconi, al congresso cittadino del Pdl che si terrà sabato in corso Venezia per tutta la giornata, con la fase di votazione dalle 13 alle 21. L'ex premier ha infatti sempre tenuto la residenza nell'abitazione della madre, in viale San Giminiano, zona Bande Nere. A contendersi il ruolo di coordinatore cittadino ci sono Giulio Gallera e Pietro Tatarella, due consiglieri comunali, il quarantenne e il trentenne.

Gallera, che iniziò a far politica giovanissimo nel Partito liberale, con cui fu consigliere nella vecchia zona 19, ha un passato da assessore e poi da capogruppo di Forza Italia a Palazzo Marino. Dopo le elezioni del 2011 gli è stato preferito Carlo Masseroli. E' sostenuto dalla stessa "grande coalizione" che qualche settimana fa aveva eletto Sandro Sisler a coordinatore provinciale: Mantonvani e CL, ex An e alcuni ex socialisti.

Tatarella, 28enne, è stato eletto consigliere comunale nel 2011 con quasi 1.900 preferenze dopo essere stato consigliere nella zona 7. E' sostenuto dall'area di Guido Podestà e di Stefano Maullu.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pdl, congresso milanese: battaglia tra Gallera e Tatarella davanti al Cavaliere

MilanoToday è in caricamento