rotate-mobile
Politica

Berlusconi si dimette da consigliere comunale e scrive a Pisapia

Com'era ovvio Silvio Berlusconi, eletto in Consiglio comunale, si dimette immediatamente e scrive una lettera a Pisapia: "Auguri per un buon lavoro"

Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi si è dimesso da consigliere comunale di Milano, carica per la quale era stato eletto alle amministrative del 15 e 16 maggio scorso come capolista del Pdl con 28.474 preferenze personali.

Con una lettera indirizzata al sindaco Giuliano Pisapia, Berlusconi ha motivato la sua decisione di lasciare l'assemblea di Palazzo Marino per gli impegni istituzionali di capo del Governo. "Con l'occasione - si legge nella missiva del premier rivolta a Pisapia - desidero esprimere a Lei e all'intero consiglio comunale i miei auguri di buon lavoro nell'interesse della città".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Berlusconi si dimette da consigliere comunale e scrive a Pisapia

MilanoToday è in caricamento