Sabato, 25 Settembre 2021
Politica Cusano Milanino

Silvio Berlusconi di nuovo al San Raffaele

Il leader di Forza Italia si è sottoposto ad alcuni esami clinici nella giornata di mercoledì 1° settembre

Silvio Berlusconi è tornato all'ospedale San Raffaele di Milano nella mattinata di mercoledì 1° settembre. L'ex premier, secondo quanto trapelato da ambienti parlamentari, si è sottoposto ad alcuni controlli clinici legati ai suoi problemi di aritmia cardiaca e agli stracci del Covid. Una volta terminati gli esami il cavaliere ha lasciato la struttura sanitaria ed è rientrato nella sua abitazione.

Berlusconi era stato ricoverato al San Raffaele nella giornata di giovedì 26 agosto, dopo il suo rientro dalla Sardegna. L'ex leader del centrodestra era rimasto in ospedale per una notte ed era stato dimesso venerdì.

Non era il primo ricovero per il Cav: era stato ricoverato sempre al San Raffaele dal 6 aprile al 1 maggio e poi era tornato ancora nell'ospedale milanese a metà maggio per ulteriori controlli dovuti principalmente agli strascichi lasciati dal Covid, contratto lo scorso anno. Era il 14 settembre quando uscendo dall'ospedale disse di aver passato brutti momenti a causa della polmonite bilaterale.

Aveva fatto molto discutere la foto pubblicata in occasione della visita di Salvini a villa Certosa lo scorso weekend: una posa ritenuta da tanti molto irrealistica dell'ex premier che figurava ringiovanito tanto da essere ritenuta un fotomontaggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Silvio Berlusconi di nuovo al San Raffaele

MilanoToday è in caricamento