menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi inizierà i servizi sociali il 28 aprile

Firmate dall'ex premier le regole a cui dovrà attenersi. Confermata "l'agibilità politica": tre giorni a Roma. Contatti continui con il magistrato

I servizi sociali per Silvio Berlusconi sono ufficiali con la firma d'accettazione da parte del leader di Forza Italia. La data d'inizio - salvo sorprese - è lunedì 28 aprile: quel giorno l'ex premier si recherà alla Sacra Famiglia di Cesano Boscone per iniziare l'attività di assistenza agli anziani. Come è noto, a Berlusconi sono stati prescritti i servizi sociali per non meno di quattro ore alla settimana e gli è stato consentito di trascorrere tre giorni a Roma, dal martedì al giovedì, per via dei suoi impegni politici. A patto che, entro le 23 di giovedì, si ritiri a Villa San Martino ad Arcore.

Le altre regole: Berlusconi deve stare in una delle dimore da lui indicate (Villa San Martino ad Arcore e Palazzo Grazioli a Roma) dalle 23 alle 6. Non deve frequentare pregiudicati né luoghi in cui potrebbe imbattersi in pregiudicati. Il direttore dell'Ufficio esecuzione penale esterna (Uepe), Severina Panarello, lo incontrerà almeno una volta al mese "per verificare i progressi". Tra le prescrizioni anche l'obbligo di mantenimento dei familiari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento