Politica Isola / Via Volturno

E Berlusconi torna nel palazzo dell'infanzia all'Isola per i suoi 80 anni

La breve visita, dalla strada, dell'ex premier

Silvio Berlusconi in via Volturno (Francesca Mandelli, Gli Stati Generali)

Degli 80 anni di Silvio Berlusconi, si è scritto tutto. La cena di compleanno senza troppi politici attorno al tavolo. L'intervista esclusiva a "Chi?". E molti pezzi usciranno sui giornali, molti servizi saranno trasmessi ai telegiornali per raccontare la storia di un self-made-man che, comunque lo si giudichi, ha profondamente segnato il Paese, i suoi costumi, i suoi consumi, il suo sport e infine la sua politica. Comunque lo si giudichi, un indiscusso protagonista.

L'immagine dell'uomo Berlusconi è meno nota: abituati, come siamo anche noi giornalisti, a vederlo in mezzo alla scorta, nelle poche occasioni in cui è possibile vederlo per strada. Fa quindi effetto, perché lascia tasparire anche il lato dell'uomo (e non quello dell'imprenditore, non quello del politico, non quello del personaggio pubblico), ciò che è accaduto qualche giorno fa in via Volturno, quartiere Isola, raccontato da Francesca Mandelli per Gli Stati Generali.

Il cavaliere si è recato sotto il palazzo della sua infanzia, quello in cui ha vissuto da bambino dormendo in sala. La sua visita non è passata inosservata ad alcuni dei residenti, tra cui la stessa Mandelli che, insieme ad altri tre amici, è scesa in strada per salutare l'ex premier. "Vestito elegante, quasi come se il tempo non volesse e dovesse passare mai per lui, e invece è proprio passato", scriverà poi Mandelli nella sua cronaca.

Inevitabilmente ha dato nell'occhio, ma non era il suo obiettivo: tanto che, parlando dell'appartamento in cui viveva, si è detto curioso di sapere "com'è oggi" ma ha preferito non citofonare per non disturbare nessuno. E, dopo un paio di fotografie e qualche battuta sul Milan e sul compleanno, se n'è andato con la scorta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E Berlusconi torna nel palazzo dell'infanzia all'Isola per i suoi 80 anni

MilanoToday è in caricamento