Venerdì, 18 Giugno 2021
Politica Brera / Via Manzoni

Tutti gratis a San Siro e alla Scala, ecco l'elenco dei politici

I biglietti a disposizione di Palazzo Marino ma non utilizzati vengono comunque restituiti all'ente in questione

La Scala (wikipedia)

Tra il calcio e la musica, a Palazzo Marino vince il calcio. Ma i consiglieri e gli assessori non disdegnano la Scala: è quanto emerge dall'elenco dei biglietti gratuiti assegnati ai politici (e non solo) nell'anno 2013, reso noto dal consigliere comunale radicale Marco Cappato. Nei teatri (Scala, Piccolo e Arcimboldi) il comune ha utilizzato più di 1.200 biglietti omaggio su oltre 6 mila a sua disposizione. Non ci sono però soltanto politici, ma anche dirigenti e dipendenti del comune e enti, associazioni e rappresentanze consolari.

Circa 3 mila gli ingressi a disposizione per la Scala, di cui 762 utilizzati. In giunta i maggiori frequentatori del tempio della lirica si sono rivelate Cristina Tajani (11 ingressi) e Daniela Benelli (8 ingressi). Solo 6 ingressi per il musicista Filippo Del Corno. In consiglio comunale il primato spetta a due esponenti del Nuovo centrodestra: Matteo Forte (30 ingressi) e Marcovalerio Bove (24 ingressi), anche se il "recordman" in assoluto è Gianni Confalonieri, dirigente comunale delegato all'Expo, con 37 ingressi. Nel suo caso si tratta anche di necessità di rappresentanza con ospiti stranieri. Nell'elenco "varie", qualche sorpresa come Aurelio Gianfreda, consigliere regionale della Puglia, Alcide Molteni, sindaco di Sondrio, ma anche Gaetano Bilello, che è indicato nelle carte come "presidente del comitato di quartiere Bicocca".

Pochissimi i biglietti usati per il Piccolo Teatro: 178 su 2.300 a disposizione. Solo tre assessori (Cristina Tajani, Filippo Del Corno e Franco D'Alfonso) e una quindicina di consiglieri, tra cui spiccano due del Pd: Lamberto Bertolè (10 ingressi) e Emanuele Lazzarini (12 ingressi).

Circa la metà i biglietti utilizzati per gli Arcimboldi (335 su 704). La "palma" è per Carmine Abagnale e Alan Rizzi (Forza Italia), mentre Riccardo Alberti, assessore del comune brianzolo di Limbiate, incluso nell'elenco "varie", ha acquisito ben 14 ingressi agli Arcimboldi. Il suo nome compare anche nell'elenco "varie" della Scala.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutti gratis a San Siro e alla Scala, ecco l'elenco dei politici

MilanoToday è in caricamento