rotate-mobile
Politica

«Sessanta minuti per attraversare Milano in filobus»

L'assessore a ruota libera a un incontro del Pd: "Il mio assessorato ha tagliato 7 milioni di spese correnti. L'obiettivo? Trasporti efficienti: 60 minuti per attraversare Milano col filobus"

C'erano circa duecento persone ieri sera all'incontro con l'assessore Maran, organizzato dai circoli del Pd della parte est di Milano. In via Plinio presenti anche l'assessore Bruno Tabacci e il consigliere comunale Carlo Monguzzi.

L'incontro è arrivato all'indomani del dibattito in consiglio comunale su quello che è stato chiamato "caso Maran". Il Pdl aveva chiesto al sindaco di riferire in aula sul metodo di scelta dei componenti della giunta dopo che erano emerse velate pressioni su Pierfrancesco Maran appena venne appunto nominato assessore. Pressioni che però Maran ha sempre detto di avere fermamente respinto.

E molto forte è stata la risposta dei militanti e simpatizzanti del Pd: almeno duecento persone. Maran ha parlato a tutto campo. Sui risparmi di denaro, ad esempio: "Il mio assessorato nel mese di luglio ha tagliato 7 milioni di euro sulle spese correnti, ma la spendig review deve andare a toccare anche le società partecipate, a chi è stato nominato dalla politica e quindi non risponde direttamente ai cittadini. Questa è la ragione per cui vogliamo rivedere i management delle partecipate".

Poi qualche accenno all'aumento del biglietto Atm, che fa ancora discutere. "Atm prende i soldi dal comune di Milano a inizio dell'anno, per cui è deresponsabilizzata. Paradossalmente, per Atm non cambierebbe niente se ci fosse un solo passeggero durante tutto l'anno, e questo non va bene. Quest'anno dovevamo trovare 610 milioni di euro da due fonti: da una parte biglietti e abbonamenti, dall'altra i contributi regionali. La regione ha tagliato i suoi contributi, per cui dovevamo recuperare dall'altra fonte i soldi da dare ad Atm".

Un accenno anche al bike sharing. "Vogliamo allargarlo, ma si sappia che per aprire una nuova stazione, oltre al costo delle biciclette, occorrono ben 42 pareri. I tempi sono quindi lunghi". Maran è poi tornato sulla linea 90-91, per la quale sono previsti diversi interventi. "Adesso ci vogliono 110 minuti per compiere il giro della città col filobus. L'obiettivo è scendere a 60 minuti, in due modi. Primo, completare le corsie preferenziali. Per questo abbiamo iniziato i lavori nei viali Abruzzi, Umbria e Piceno. Secondo, i semafori intelligenti, in modo che la 90-91 trovi sempre il verde".

Infine un accenno allo smog (che Monguzzi aveva definito "oggettivamente di destra" suscitando qualche ilarità): "E' la prima volta - ha detto Maran - che a settembre sforiamo i livelli di pm10. Giusti i provvedimenti automatici dopo 10 giorni consecutivi di sforamento, ma noi daremo anche degli incentivi. Ad esempio, dopo quei 10 giorni il biglietto ordinario da 1,50 euro dell'Atm diventerà giornaliero".

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Sessanta minuti per attraversare Milano in filobus»

MilanoToday è in caricamento