rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Politica

Bilancio, i sindacati: "No ad estendere l'addizionale Irpef"

Cgil, Cisl e Uil chiedono al sindaco Giuliano Pisapia di ripensare all'estensione dell'addizionale Irpef ai redditi oltre i 15 mila euro annui

Cgil, Cisl e Uil sono d'accordo con il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, per la scelta di rinviare l'approvazione del bilancio preventivo 2013 (anche se il viceministro Luigi Casero ha escluso il "sì" del governo), ma chiedono un confronto sia sulle annunciate riduzioni di spesa sia, soprattutto, sull'addizionale Irpef. "Per noi è improponibile estenderla ai redditi che superano i 15mila euro lordi", scrivono Graziano Gorla, Danilo Galvagni e Walter Galbusera, segretari cittadini dei tre sindacati.

La 'Triplice' ricorda che è in via di organizzazione una grande manifestazione nazionale "per la riduzione della pressione fiscale nei confronti di lavoratori, pensionati e imprese che assumono".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bilancio, i sindacati: "No ad estendere l'addizionale Irpef"

MilanoToday è in caricamento