Politica

Regione, approvato il bilancio: ecco i dettagli

Tra le misure, spiccano i 100 milioni per l'ammodernamento delle strutture sanitarie

Il consiglio regionale della Lombardia ha approvato l'assestamento al bilancio per il 2013 con 44 voti favorevoli e 27 contrari, con cui si destinano fondi aggiuntivi per 280 milioni di euro al rilancio della competitività.

Tra i principali interventi 100 milioni destinati all'ammodernamento e alla riqualificazione delle aziende sanitarie, 20milioni per il fondo socio sanitario destinato alla famiglia, altri 20 milioni per riqualificare gli alloggi Aler, quasi 35 milioni per la dote scuola a fronte di circa 264mila domande presentate, oltre 30 milioni destinati agli investimenti per piccole medie imprese, distretti del commercio e imprese commerciali, 5 milioni per le infrastrutture sportive e ricreative, 10 milioni per finanziare grandi eventi sportivi in vista di Expo 2015 e per la riqualificazione dei rifugi alpini. Tra gli investimenti infrastrutturali, 50 milioni (distribuiti sul triennio) per l'acquisto di materiale rotabile per il sistema ferroviario regionale, 26 milioni per gli interventi sulla rete stradale di interesse regionale, 14 milioni per il potenziamento delle provinciali Rivoltana e Cassanese, 19,5 milioni per la realizzazione della variante di Morbegno (Sondrio). Altri 5 milioni sono destinati all'agricoltura montana, 2 milioni all'attuazione della direttiva nitrati e 1 milione di euro per le bonifiche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione, approvato il bilancio: ecco i dettagli

MilanoToday è in caricamento