menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
A breve l'elezione del segretario del Pd milanese (in foto, David Gentili)

A breve l'elezione del segretario del Pd milanese (in foto, David Gentili)

Elezioni del segretario milanese del Pd: in quattro in corsa

Non solo il congresso nazionale, con Renzi, Cuperlo e Civati: anche a Milano il Partito democratico si appresta a eleggere la segreteria. Chi si sfida per il 26 ottobre 2013

Sono quattro i candidati alla segreteria milanese del Partito democratico: David Gentili, Arianna Cavicchioli, Pietro Bussolati e Arianna Censi. L'11 ottobre scadeva il termine per presentare i candidati a succedere a Roberto Cornelli, criminologo e sindaco di Cormano e segretario metropolitano uscente del Pd.

David Gentili è consigliere comunale dal 2008 e presidente della commissione antimafia a Palazzo Marino. Ha svolto la professione di educatore ed è profondamente legato al quartiere Giambellino. Ha il sostegno soprattutto dei civatiani. Tra gli altri hanno fatto l'endorsement per lui l'assessore Pierfrancesco Majorino e vari consiglieri comunali, dal capogruppo Lamberto Bertolé a Carlo Monguzzi, da Elena Buscemi a Paola Bocci, oltre a molti consiglieri di zona.

Arianna Cavicchioli, già sindaco di Rho, è consigliera regionale dal 2010 al 2013. La sua candidatura è stata appoggiata soprattutto da chi, a livello nazionale, sostiene Gianni Cuperlo.

Pietro Bussolati, segretario del circolo 02PD, è invece il candidato ufficiale dei "renziani". Primo dei non eletti alle regionali del 2013, otterrà l'appoggio dei sempre più numerosi sostenitori di Matteo Renzi, primi tra tutti la deputata Lia Quartapelle, l'assessore Pierfrancesco Maran e vari consiglieri comunali, tra cui Andrea Fanzago e Anna Scavuzzo.

Infine Arianna Censi, già sindaco di Locate Triulzi e consigliera provinciale, poi consigliera comunale a Opera. Fa riferimento a "AreaDem", l'associazione di Dario Franceschini che in Lombardia è coordinata dal senatore Franco Mirabelli. Tra i sostenitori dovrebbero esserci il deputato Emanuele Fiano. AreaDem doveva inizialmente convergere sul renziano Bussolati ma poi ha deciso di correre in autonomia.

Per la segreteria nazionale, confermate le quattro candidature di Matteo Renzi, Gianni Cuperlo, Gianni Pittella e Pippo Civati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento