rotate-mobile
Politica

Scandalo Lega: anche le canottiere di Bossi e Sky con soldi pubblici?

Secondo "La Stampa" ci sarebbero giustificativi per varie spese attribuibili a Umberto Bossi: vestiti per 24mila euro (tra cui le celebri canottiere, ma anche un pigiama) e tv satellitare

Non solo lauree in Albania e spese varie per automobili e altri vezzi dei figli. Secondo quanto riporta "La Stampa", tra le righe dei libri contabili di Francesco Belsito (ex tesoriere della Lega Nord) spunterebbbe anche la voce "abbigliamento" con 24mila euro riservati a Umberto Bossi.

Ci sarebbero quindi vestiti, scarpe, ma anche mutante e un pigiama, nonché le celebri canottiere del "Senatur", tra le spese effettuate utilizzando i soldi del finanziamento pubblico al partito. E poi anche gioielli (2.200 euro), fiori (7.400 euro) e perfino un abbonamento a Sky (612 euro: un po' caro, a dire il vero). Se queste carte venissero confermate, per Umberto Bossi scatterebbe anche l'accusa di appropriazione indebita, per la quale sono già indagati i figli Renzo e Riccardo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scandalo Lega: anche le canottiere di Bossi e Sky con soldi pubblici?

MilanoToday è in caricamento