Infrastrutture Lombarde, Cappato all'attacco: "Mi candido per liquidarla"

L'esponente dei Radicali annuncia la sua candidatura ad amministratore unico della società che gestisce gli appalti regionali: "Riportiamo il mercato"

Marco Cappato (2016)

Si "accende" la corsa al vertice di Infrastrutture Lombarde Spa, la società (interamente partecipata dalla regione Lombardia) che si occupa principalmente di fare da "stazione appaltante" per i lavori pubblici di rilevanza regionale. Il radicale Marco Cappato, già parlamentare europeo e, nel 2016, candidato sindaco di Milano, si è candidato ad amministratore unico, ma - come scrive lui stesso in una nota - «con un programma 'radicalmente liberale': liquidare la società».

Secondo i Radicali, «gran parte delle attività affidate direttamente a IL Spa, senza quindi procedure ad evidenza pubblica, dovrebbero essere lasciate al mercato in regime di concorrenza, consentendo a Regione Lombardia di effettuare in ogni occasione le migliori scelte nel rapporto tra i costi e la qualità delle opere e dei servizi». Tra queste attività, Cappato elenca la progettazione, la realizzazione, la gestione e lo sviluppo di infrastrutture, ma anche la gestione del patrimonio immobiliare di proprietà della regione.

La liquidazione di Infrastrutture Lombarde porterebbe la regione, in prima "persona", a diventare stazione appaltante, «recuperando forme di controllo tipiche dell'ente pubblico». Il termine per presentare le candidature è il 12 gennaio 2017.

Nel 2014 venne arrestato Antonio Rognoni, ex direttore generale di Infrastrutture Lombarde. Secondo le accuse, avrebbe ottenuto favori personali in cambio di presunti appalti truccati. 

La candidatura ad amministratore unico può essere proposta, tra l'altro, da almeno cento elettori lombardi: a tale scopo, i Radicali hanno promosso un appello ai cittadini della regione per sottoscrivere la candidatura, in modo da portare la società alla liquidazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, il locale che regala chupiti alle donne che mostrano il seno: esplode la polemica

  • Incidente a Milano, terribile schianto in pieno centro: gravissimo un ragazzo

  • Orrore per una mamma di Milano, violentata e picchiata davanti ai suoi bimbi: un arresto

  • Non è affatto detto che Milano torni a essere quella di prima

  • Milano: folle fuga dei rapinatori contromano, i poliziotti li prendono a schiaffi e calci

  • Inseguito con la Porsche dopo la tentata rapina, uomo in scooter si schianta: è grave

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento