menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sorgerà la casa del volontariato

Sorgerà la casa del volontariato

Milano: via libera alla "Casa del volontariato" in viale Monte Grappa

Lo stabile sarà collegato alle ex Cucine comunali e ospiterà spazi per le associazioni, per la formazione, espositivi, di ristoro, una biblioteca, l'Ufficio volontariato del Comune e un ostello per il volontariato internazionale

E' stata data via libera dal Consiglio comunale alla realizzazione della sede della Casa del volontariato nello stabile comunale di via Monte Grappa. La delibera presentata dall'assessore alla Sicurezza Marco Granelli è stata approvata con 25 voti a favore e l'astensione del centrodestra e del presidente del consiglio comunale Basilio Rizzo.

Con il provvedimento si approva la deroga al vecchio Prg per costruire un piano in più al posto del sottotetto, ampliare il piano interrato e costruire un nuovo fabbricato e un nuovo atrio per l'edificio dell'inizio dell'800 al civico 6/A fra le ex cucine comunali e l'hotel Verdi. Il progetto per destinare l'immobile, abbandonato da oltre dieci anni, a sede del volontariato milanese è del 2010, con l'obiettivo di svolgere le attività di formazione dei volontari per Expo 2015.

Assegnato al Ciessevi, il Centro Servizi per il volontariato, in comodato per 40 anni in cambio del totale restauro e dell'uso come Casa del Volontariato, lo stabile sarà collegato alle ex Cucine comunali e ospiterà spazi per le associazioni, per la formazione, espositivi, di ristoro, una biblioteca, l'Ufficio volontariato del Comune e un ostello per il volontariato internazionale.

La deroga è stata chiesta in considerazione della funzione pubblica dell'intervento, progettato sotto l'amministrazione Moratti. Di quasi 4 milioni di euro il valore dell'intervento, con un milione e 350mila euro di finanziamenti bancari, un milione e 550mila euro di mutuo concesso da Banca Prossima al Ciessevi e più di un milione di euro fra donazioni e attività pro bono.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento