menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Renzi alla cena (foto Nomfup/Instagram)

Renzi alla cena (foto Nomfup/Instagram)

"Se il Sud fosse in linea con il resto d'Italia, avremmo il Pil positivo"

Il premier Renzi alla cena "dei mille euro" a Milano

Il premier Matteo Renzi ha presenziato alla cena di autofinanziamento del Pd a "mille euro a posto" in Diamond Tower, giovedì sera.

La sua giornata 'milanese' era iniziata con la visita all'Alcatel a Vimercate, contestato dai dipendenti dell'azienda.

"Alle ultime elezioni il Pd ha preso il 41%: alcuni hanno detto vai alle elezioni, porta in Parlamento i tuoi amici e poi fai le riforme - ha detto il primo ministro -. Noi abbiamo fatto una scelta diversa, investire il capitale del 41%. Adesso ci giochiamo il tutto per tutto perche' l'Italia si rimetta in moto". 

"Se avessimo il Sud in linea con il resto del Paese, avremmo un pil positivo. Ma ci sono due Italie. C'e' l'Italia che viaggia a ritmi pazzeschi e quella che per anni e' stata abbandonata", continua.

"Ho grande rispetto per il sindacato che fa il sindacato, perche' gode della mia stima e ammirazione, ma quando pensa sia possibile sostituirsi alla politica, fare politica, prendere il posto per decidere, deve sapere che c'e' un governo che non tratta con il sindacato sulle leggi perche' si fanno in Parlamento", ha concluso. Renzi, poi, ha riferito che "nessuno dipendente del Pd è rimasto in cassa-integrazione" con il rifinanziamento del partito. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento