menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giunta regionale, Cattaneo (Pdl) contro Maroni: "Meno confronti con Formigoni"

Reazione dell'ex assessore ai trasporti, ora presidente del consiglio regionale, alla battuta di Maroni sul predecessore

Il presidente della Lombardia Roberto Maroni, nell'elencare le attività dei suoi primi cento giorni, aveva fatto riferimento a "un lavoro enorme" e aveva lanciato una frecciata a Formigoni affermando di avere fatto "più di chi mi ha preceduto". Un confronto che però non è piaciuto al presidente del consiglio regionale Raffaele Cattaneo (Pdl), che con Formigoni è stato assessore.

"Ho provato a fare un veloce confronto, emerge - ha risposto Cattaneo - che il numero di delibere di giunta era stato di 598 nello stesso periodo dello scorso anno contro 340 oggi, e che le risorse effettivamente messe a disposizione sono oggi di gran lunga inferiori alla metà". E ancora: "Tutti i soldi che la giunta di Maroni può spendere sono stati previsti nel bilancio dalla giunta precedente".

Poi il richiamo agli alleati leghisti: "Bene questi primi cento giorni - ha proseguito Cattaneo - ma servono concretezza e risultati, più che confronti col passato che Maroni chissà perché continuamente ricerca".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento