rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Politica Duomo / Piazza della Scala

Francesca Balzani, nuovo assessore al Bilancio del Comune

Nata a Genova, ha 45 anni, è sposata e ha tre figli. Nel comune di Genova è già stata assessore al Bilancio

Chi è Francesca Balzani, il nuovo assessore al Bilancio del comune di Milano (ci sarà anche un nuovo assessore ai Lavori pubblici e alla Cultura). Nata a Genova, ha 45 anni, è sposata e ha tre figli. Come spiega le stessa sul suo sito “mio marito vive e lavora a Milano e a Milano ho quindi un pezzo importante della mia vita”.

Nel 2005 è diventata consigliere di indirizzo della Fondazione Cassa di Risparmio di Genova e Imperia. E nel 2007 è stata assessore al bilancio sempre nel comune di Genova. In Comune ha puntato da subito sull’innovazione riducendo la presenza di prodotti finanziari derivati nei bilanci dell’amministrazione comunale e chiudendo operazioni per un valore di oltre 100 milioni di euro. 

Inoltre, per dare sostegno alle famiglie che con la crisi hanno visto ridursi la loro capacità di risparmio, ha ideato il prestito senza costi e senza interessi. Grazie a questo progetto, realizzato in collaborazione con Banca Carige, chi ha un reddito netto familiare fino a 25 mila euro può ottenere fino a cinquemila euro di prestito da restituire entro tre anni, senza nessun costo e nessun interesse. I tre milioni di euro messi a disposizione dal Comune di Genova hanno attivato, di fatto, prestiti per 14 milioni di euro.

Ma la cosa più significativa che ho realizzato nel corso del mandato assessorile -scrive lei sul suo blog - è stata il taglio del debito pubblico, che ha permesso di dare più risorse ai cittadini e meno al sistema bancario”.

In occasione delle elezioni europee del 6 e 7 giugno 2009 è stata eletta al Parlamento Europeo, dove è entrata a far parte delle Commissioni Bilancio, Controllo del Bilancio e Commercio Internazionale e dal luglio 2010 al giugno 2011 è stata membro della Commissione Prospettive Finanziarie, commissione straordinaria che viene costituita alla scadenza del quadro finanziario pluriennale europeo per definire quello successivo.

Nel 2011 è stata relatore generale al Bilancio europeo 2012, in questo ruolo ha definito per conto del Parlamento l'intera strategia per il prossimo bilancio europeo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Francesca Balzani, nuovo assessore al Bilancio del Comune

MilanoToday è in caricamento