rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Politica Duomo / Via Dante

Nasce il club Forza Italia dedicato a Putin. "E' un grande statista"

Le parole dei promotori, tra cui un politico genovese socialista di lungo corso. Presente anche l'eurodeputato Susy De Martini, già schierata contro l'Ucraina durante la recente crisi

Come annunciato, è stato inaugurato lunedì 5 maggio, a Milano, il "Club Forza Silvio Vladimir Putin". La sede è in via Dante 4, presso un importante gruppo assicurativo e finanziario. I promotori dell'iniziativa sono Ubaldo Santi, già consigliere comunale del Partito socialista a Genova prima di Mani Pulite, Daniele Ricossa, di Casale Monferrato, e Cristiano Puglisi, di Monza. Invitati - e presenti - Gianluca Savoini (presidente dell'associazione culturale Lombardia-Russia) e Susy De Martini (eurodeputato uscente, ricandidata, che recentemente alla "Zanzara" aveva dichiarato che l'Ue "non può accollarsi i debiti dell'Ucraina").

"Vladimir Putin è innegabilmente uno statista di prim'ordine, simbolo della capacità di tutelare la sovranità politico-economica del suo Paese e i suoi valori tradizionali", spiega ad Affari Italiani uno dei promotori per motivare la scelta di intitolare a Putin il club. Sulla crisi in Ucraina, gli stessi promotori sembrano non voler entrare troppo nel merito ("a prescindere dalle valutazioni su chi abbia ragione o chi abbia torto...", si legge sempre su Affari Italiani), ma evidenziano che "la volontà di isolare la Russia è antistorica" e giudicano quello dell'Ue (che ha aderito alle sanzioni) "un atteggiamento intransigente che rischia di alimentare tensioni".

Infine, con un occhio alle elezioni europee, il gruppo promotore ritiene che Forza Italia debba uscire dal Partito popolare europeo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasce il club Forza Italia dedicato a Putin. "E' un grande statista"

MilanoToday è in caricamento