Politica

Il Consiglio Regionale introduce il question time

Come la politica nazionale, il Consiglio Regionale lombardo introduce il question time, il confronto tra assessori e consiglieri

Sulle orme della politica nazionale e delle due camere maggiori, il Consiglio Regionale della Lombardia ha introdotto in question time, ovvero uno spazio di confronto tra consiglieri e assessori. La norma è stata inserita nel nuovo regolamento regionale entrato il vigore i primi giorni di settembre.

Il debutto ufficiale del question time è avvenuto oggi, durante la prima seduta del Consiglio dopo la pausa estiva. Ne ha approfittato il Pd che ha presentato un’interrogazione in cui si chiedeva “quali sono i risultati dei provvedimenti che sono stati assunti per contrastare la crisi, dagli interventi di accompagnamento alla ricerca di un nuovo posto di lavoro e lo stato di attuazione dell'accordo con il Governo per gli ammortizzatori in deroga”.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Consiglio Regionale introduce il question time

MilanoToday è in caricamento