Uccise un ladro in casa sua: gioielliere sarà capolista della Lega Nord

Corazzo si candiderà alle elezioni comunali di Rodano, il suo paese. Ha una gioielleria nel centro di Milano

Rodolfo Corazzo

Il 24 novembre 2015 uccise con un colpo di pistola uno dei rapinatori che si erano introdotti nella sua villa di Lucino (frazione di Rodano) e che, per circa un'ora, avevano anche minacciato la moglie e la figlia. Il commerciante Rodolfo Corazzo, che ha una gioielleria in corso Venezia a Milano, ora si candida alle elezioni comunali del suo paese di residenza, Rodano, in provincia di Milano. Le elezioni si terranno il 5 giugno 2016.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Corazzo sarà capolista della Lega Nord. La sua storia è molto simile a quella di Francesco Sicignano, il pensionato di Vaprio d'Adda che - a ottobre 2015 - uccise un ladro che si era introdotto nella sua abitazione. Qualche mese fa è stata annunciata la candidatura di Sicignano per Forza Italia alle elezioni comunali, ma questa volta di Milano. Tra i due casi solo una differenza. La vicenda di Rodano fu chiaramente, fin da subito, un caso di legittima difesa e Corazzo venne indagato per eccesso colposo di legittima difesa solo per motivi "tecnici", cioè per consentire ai suoi legali di partecipare a tutte le fasi dell'inchiesta. Sicignano, invece, venne inizialmente indagato per omicidio volontario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Coronavirus, il bollettino: 441 nuovi casi in Lombardia, ma terapie intensive sotto i 200

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Coronavirus, bollettino: altri 285 casi. "Nessun decesso segnalato" in Lombardia in un giorno

  • Esibizione Frecce Tricolori in Lombardia: video e immagini esibizione lunedì 25 maggio

  • Milano, i clienti non rispettano le norme anti Coronavirus: il pub decide di 'auto chiudersi'

Torna su
MilanoToday è in caricamento