rotate-mobile
Politica

Corvetto, arriva il restyling: più verde "nel grigiore d'asfalto"

Interventi strutturali per la riqualificazione del quartiere Corvetto. Paolo Bassi annuncia più verde in una zona soggetta a vandalismo e degrado

muralesIl quartiere di Corvetto, alla periferia Est della città, è sempre più soggetto a degrado quindi necessita di un piano di riqualificazione. Per questo il vice-presidente del Consiglio di Zona 4 del Comune di Milano, Paolo Bassi ha accolto con entusiamo il progetto di sistemazione del cavalcavia autostradale nonostante secondo il suo partito l'azione da compiere fosse di tutt'altra natura. 

ARREDO URBANO - Infatti Bassi puntualizza: “La Lega è sempre stata per l’abbattimento del manufatto. Ma nell’attesa che ciò possa essere possibile accogliamo con favore un progetto che migliora l’arredo urbano riportando un po’ di verde in un’area particolarmente grigia e molto congestionata dal traffico. Un quartiere più bello  - continua - migliora la qualità della vita di chi ci abita e incentiva i residenti a vivere di più il territorio, disincentivando al contempo le situazioni di degrado. Che purtroppo da queste parti non mancano".

VANDALISMO - Il degrado (nelle foto) è una costante che caratterizza il quartiere milanese infatti continua il consigliere: "Anche in questi giorni si segnalano fatti spiacevoli quali i vandalismi sui muri appena riverniciati o il ritorno di nomadi al semaforo di via Marocchetti (provenienti probabilmente dall’insediamento abusivo di Rogoredo già segnalato e denunciato alla Polizia locale), il cui stazionamento produce quotidianamente cumuli di immondizia che rimangono sulla strada. Confidiamo – conclude Bassi – che piazzale Corvetto possa tornare ad essere un posto più vivibile. Infatti entro marzo ci è stato assicurato il termine dei lavori sul cavalcavia, ai quali seguirà la riasfaltatura. Da aprile, quindi, potrebbero partire i lavori di riqualificazione della rotatoria e l’installazione del nuovo verde pubblico. Non è un punto di arrivo ma un buon punto di partenza per la rinascita del Corvetto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corvetto, arriva il restyling: più verde "nel grigiore d'asfalto"

MilanoToday è in caricamento