Giovedì, 24 Giugno 2021
Politica

Post "choc" sulle Foibe, Pisapia: "Parole vergognose"

Il sindaco si schiera contro il consigliere di zona di Rifondazione che aveva scritto su Facebook che "nelle Foibe c'è posto"

Giuliano Pisapia

"Le parole di Leonardo Cribio sulle Foibe sono vergognose, inaccettabili e assurde". Lo ha detto il sindaco di Milano Giuliano Pisapia in merito ai post su Facebook del consigliere di zona 9 di Rifondazione Comunista ("Nelle foibe c'è ancora posto", aveva scritto).

"Che pena", è il commento dell'assessore ai servizi sociali Pierfrancesco Majorino, secondo cui "i se e i ma, le valutazioni di contesto non c'entrano in casi come questi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Post "choc" sulle Foibe, Pisapia: "Parole vergognose"

MilanoToday è in caricamento