Venerdì, 18 Giugno 2021
Politica

Bassetti e Ostellino difendono Formigoni (e attaccano i giornalisti)

Durissime parole dell'ex presidente lombardo e dell'editorialista del Corriere contro i giornalisti e i giornali

Piero Bassetti, una vita nella Dc

Formigoni difeso da Piero Ostellino e Piero Bassetti, con parole molto forti nei riguardi del giornalismo italiano: succede su "Tempi", il settimanale (e quotidiano online) legato a Comunione e liberazione. La testata ha intervistato l'editorialista del Corriere della Sera sull'opportunità (o meno) che Formigoni rassegni le dimissioni. E Ostellino ha sostenuto che "Nessuno deve dimettersi per quello che scrivono i giornali. Il diritto lo fanno i tribunali. Solo noi, siccome abbiamo giornali di merda, pensiamo che un politico si debba dimettere per quello che dice la carta stampata".

Ancora più "chiaro", se possibile, l'ex presidente della Regione Piero Bassetti, non un amico politico di Formigoni (nel 2011 ha sostenuto Pisapia contro la Moratti). "Non è possibile - ha risposto a "Tempi" - che il presidente si debba dimettere perché qualche stronzo di giornalista glielo chiede".

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bassetti e Ostellino difendono Formigoni (e attaccano i giornalisti)

MilanoToday è in caricamento