rotate-mobile
Politica

Si dimette il presidente del Consiglio comunale di Magenta

Il presidente del Consiglio comunale di Magenta Sergio Petrone ha rassegnato, per motivi personali, le dimissioni dalla carica alla guida della massima assise cittadina e da consigliere

Il presidente del Consiglio comunale di Magenta Sergio Petrone ha rassegnato, per motivi personali, le dimissioni dalla carica alla guida della massima assise cittadina e da consigliere.

La surroga del consigliere dimissionario avverrà nel corso del Consiglio comunale convocato per il prossimo 26 luglio, in cui verrà eletto anche il nuovo presidente. ‘Ringrazio Sergio per il prezioso lavoro svolto in questo anno: la sua è stata un’autorevole guida dell’assemblea cittadina, sempre puntuale e pronto a offrire stimoli e contributi utili al lavoro di tutti’.

Queste le prime parole del sindaco Marco Invernizzi. ‘Una decisione che rispetto e che comprendo. Da tempo mi aveva confidato la sua difficoltà nel riuscire a conciliare l’impegno politico e istituzionale con quello familiare e lavorativo. Anche per questo ammiro la serietà e la correttezza dimostrata da Sergio, che ha voluto seguire fino in fondo negli ultimi mesi la delicata fase legata alla predisposizione e all’approvazione del Bilancio e rassegnare le dimissioni solo ora. Sono sicuro che, pur lasciando il ruolo di consigliere, non mancherà di continuare a essere attento e vigile osservatore della vita politica, civile, culturale della nostra città cui è profondamente legato e di dare sotto altre forme il suo contributo all’Amministrazione comunale’.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si dimette il presidente del Consiglio comunale di Magenta

MilanoToday è in caricamento