Giovedì, 24 Giugno 2021
Politica Largo Alfonso La Marmora

Maran: "L'area Ecopass per ora non verrà allargata"

La congestion charge rimane sempre all'orizzonte, ma per ora l'area Ecopass "non verrà allargata". Lo specifica l'assessore Maran. Intanto, da settembre nuove linee notturne sui mezzi milanesi

L'area Ecopass, per ora, rimarrà inalterata

L'Ecopass non s'allarga. Per ora. A Milano, infatti, l'area in cui le macchine più inquinanti pagano il ticket di ingresso non sarà allargata a gennaio quando entrerà in vigore il nuovo provvedimento, come era stato paventato nei mesi scorsi.

"I referendum milanesi - ha spiegato l'assessore alla Mobilità del Comune, Pierfrancesco Maran, a Radio Popolare - parlano di congestion charge. E' una indicazione di cui tenere conto". "Credo invece che non siamo pronti - ha aggiunto - per allargare l'Ecopass alla cerchia della 90/91. All'interno dei Bastioni il trasporto pubblico è il sistema migliore per spostarsi, ma fuori il servizio non è ancora all'altezza. Per completare i lavori ci vorranno un paio d'anni".

Dal 30 settembre, poi, partirà una sperimentazione sul trasporto notturno con una decina di linee che copriranno il centro e andranno in periferia il sabato e la domenica. Entro dicembre, invece, secondo Maran, ci sarà il provvedimento per i mezzi gratuiti agli over 65 con un reddito sotto i 16mila euro e anche un abbonamento a tariffe speciali per gli under 26, non solo studenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maran: "L'area Ecopass per ora non verrà allargata"

MilanoToday è in caricamento