Mercoledì, 23 Giugno 2021
Elezioni comunali 2012

Elezioni 2012 a Pieve Emanuele: Paolo Festa (Pd) è il nuovo sindaco

Elezioni 2012, come è andata la tornata elettorale a Pieve Emanuele: Paolo Festa, candidato della coalizione del centrosinistra, è il nuovo sindaco

Si è concluso a tarda notte lo spoglio dei voti di Pieve Emanuele.

Festa, l'uomo del centrosinistra, ha nettamente superato la concorrenza, che non è riuscita a prorogare la partita fino al ballottaggio. Antonio Cerminara, il candidato del Pdl, si è fermato al 15,04%, seguito da Marisa Bozzini della lista "Una donna per Pieve" che ha raccolto il 9,1%.

Risultato discreto per il candidato del Movimento 5 Stelle, Gregorio Mammì, che è arrivato al 6,9%, mentre dopo di lui si piazzano Bruno Amodeo della civica "La città che vogliamo" (4,54 %), Domenico Scordia dell'Unione Italiana (4,5%) e Stefano Pappagallo dell'Udc (4,12%).


Confermata anche a Pieve la tendenza molto negativa della Lega Nord: solo il 3% per Pierpaolo Antonelli, il candidato leghista. Chiude con l'1,81% Manuela Roberta Pollina, assessore uscente, candidata della lista "Nuova Generazione Pievese".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni 2012 a Pieve Emanuele: Paolo Festa (Pd) è il nuovo sindaco

MilanoToday è in caricamento