Elezioni comunali 2019 in provincia di Milano: chi ha vinto e chi è stato eletto

Tanti i Comuni al voto. Ecco i risultati

Ecco chi sono i nuovi sindaci in questi Comuni al voto dopo lo spoglio di lunedì 27 maggio 2019: Busto Garolfo, Carpiano, Casarile, Casorezzo, Cassina de' Pecchi, Castano Primo, Cesate, Colturano, Cusago, Gaggiano, Gessate, Grezzago, Gudo Visconti, Inveruno, Lacchiarella, Liscate, Locate Triulzi, Marcallo con Casone, Masate, Mesero, Morimondo, Motta Visconti, Nosate, Ossona, Ozzero, Pantigliate, Paullo, Pero, Pogliano Milanese, Pozzuolo Martesana, Rescaldina, Robecco sul Naviglio, Rodano, San Colombano al Lambro, Santo Stefano Ticino, San Vittore Olona, San Zenone al Lambro, Settala, Solaro, Trezzano Rosa, Trezzo sull'Adda, Tribiano, Truccazzano, Vanzaghello, Vanzago, Vaprio d'Adda, Vermezzo con Zelo, Vignate e Vizzolo Predabissi. 

I risultati: gli eletti e i nuovi sindaci

Busto Garolfo

Il sindaco di Busto Garolfo è Susanna Biondi di Busto Garolfo Paese Amico, con il 58,79%. Al secondo posto Angelo Pirazzini del centrodestra con il 35,02%. Poi Roberto D'Angelo di Io sto con Busto e Olcella col 6,19%.

Carpiano

Il sindaco di Carpiano è Paolo Branca con la lista Carpiano per Te con il 46,23%. Al secondo posto Eleonora Negruzzi di Vivi Carpiano col 37,92%. Al terzo posto Fabio Gazzola della Lega con il 15,85%.

Casarile

Il sindaco di Casarile è Silvana Cantoro, con la lista "Casarile Insieme", che prende il 56,71% dei voti. Secondo Antonio Mario Civardi, lista "Obiettivo comune", che si ferma al 43,29%.

Casorezzo

A Casorezzo il sindaco è Pierluca Oldani della lista "La bottega del domani", con il 62,43% delle preferenze; sconfitto invece il candidato del centrodestra (sostenuto da Lega, Fdi e Forza Italia) Mario Lugli che ha raccolto il 37,57% delle preferenze (1.096 voti).

Cassina de' Pecchi

A Cassina de' Pecchi il sindaco è Elisa Balconi con la lista di centrodestra (Lega e Civiche) con circa il 29,71%. Massimo Ivan Mandelli con il centrosinistra è al 24,63%, Sandro Medei segue al 19% con il Comitato Civico Cassina. Mentre il candidato di Fi e Fdi Andrea Maggio si è fermato al 17,53%. Staccata Rossana Recchia del M5S a 6,94%.

Castano Primo

Il sindaco di Castano Primo è Giuseppe Pignatiello, lista civica insieme per Castano, con il 53,79% dei voti. Sconfitti Morena Ferrario, candidata di Lega, Fratelli d'Italia, Forza Italia e "noi con Ferrario", che si ferma al 35,06% e Alberto Moiraghi, Comitato per Castano, che non va oltre l'11,15%.

Cesate

A Cesate il sindaco è Roberto Vumbaca della coalizione di centrodestra: ha conquistato il 44,87% delle preferenze sconfiggendo Luigi Motta (Cesate Libera e Solidale) con il 25,29% e Antonino Solennità (Innoviamo Cesate) con il 23,77%, mentre è quarto Marco Mazzucchelli di Grande Nord-Siamo Tutti Con Cesate con il 6,07%.

Colturano

A Colturano il sindaco è Giulio Guala di Progetto comune col 68,33%. Sconfitta Marilena Dosi con Il sindaco di tutti che ha totalizzato il 31,67%.

Cusago

Il sindaco di Cusago è Giovanni Triulzi, lista "La nostra Cusago", con il 52,66% dei voti. Sconfitto Luigi Cairati del centrodestra, che si ferma al 47,34%.

Gaggiano

Il sindaco di Gaggiano è Sergio Perfetti, lista "Insieme per Gaggiano", con il 52,75% dei voti. Battuto Enrico Baj, candidato del centrodestra, che si ferma al 47,25%

Gessate

Il sindaco di Gessate è Lucia Mantegazza, lista "Gessate bene comune", con il 41,01%. Secondo Giulio Alfredo Sancini, con la lista "Insieme per Gessate", che porta a casa il 36,55% dei voti. Terzo il candidato di centrodestra, Salvatore Peluso, che si ferma al 22,44%.

Grezzago

Il sindaco di Grezzago è Gilberto Barki, candidato del centrodestra, che porta a casa il 40,28% delle preferenze. Sconfitti Fabio Tavezzi, lista civica "Per il bene comune", che si ferma al 38,75% e Cristian Fantino, di "Grezzago miggiore", che non va oltre il 20,97%

Gudo Visconti

A Gudo Visconti il sindaco è Nunzio Omar Cirulli con il 100% delle preferenze: era l'unico candidato, con la lista "5 punti per Gudo".

Inveruno

A Inveruno il sindaco è Sara Bettinelli di Rinnovamento popolare con il 65,38%. Batte Francesco Barni della Lega con il 34,62%.

Lacchiarerlla

A Lacchiarella il sindaco è Antonella Violi di Lacchiarella Bene Comune con il 74,76%. Sconfitti Marco Lombardi (Lacchiarella Domani, 15,23%) e Alessandro Branduardi (Lega-Fdi, 10,01%).

Liscate

Il sindaco di Liscate è Lorenzo Fucci, della lista "Noi per Liscate", che guadagna il 57,90% delle preferenze. Sconfitta Nicoletta Elisa Adele Grande, lista "Liscate obiettivo comune", che si ferma al 42,10%.

Locate Triulzi

A Locate Triulzi il sindaco è Davide Serranò della lista Locate Domani con il 58,69%. Secondo Matteo Gatti candidato del centrodestra con il 32,79%. Terzo Leonello Sabbatini, di Cittadini per Locate, con il 8,53%.

Marcallo con Casone

Il sindaco di Marcallo con Casone è Marina Roma, della Lega, con il 55,99%. Sconfitta Elisa Portaluppi (Civica Marcallo) con il 44,01%.

Masate

Il sindaco di Masate è Pamela Tumiati, di "Insieme per Masate", che prende il 37,06% delle preferenze. Battuti Davide Facchineti, di "Rinnoviamo Masate", che porta a casa il 34,53% dei voti e Franco Soldano, di "Masate civica", che si ferma al 28,41%.

Mesero

Il sindaco di Mesero è Davide Garavaglia, sostenuto da Lega e Forza Italia, che porta a casa il 50,19% dei voti. Battuto Filippo Fusè, lista civica "Per Mesero", che perde di pochi voti e si ferma al 49,81%.

Morimondo 

A Morimondo il sindaco è Marco Natale, candidato di "Una comunità a misura d'uomo", che porta a casa il 51,66% dei voti. Sconfitto Gabriele Pindilli, esponente della civica "Insieme per Morimondo", che ha raccolto il 48,34% delle preferenze. 

Motta Visconti

A Motta Visconti il sindaco è Primo Paolo De Giuli della lista "Liberamente Motta", con il 42,18% dei voti. Staccati Angelo De Giovanni del centrodestra, con l'appoggio della Lega di Salvini,che si ferma a 30,67% e Leonardo Morici con la sua civica "Più motta" che ha totalizzato 27,15%. 

Nosate

A Nosate il sindaco è Roberto Cattaneo di Nosate Nuova con il 63,48% che sconfigge Stefania Paccagnella della Lega che si ferma al 35,56%. Quattro voti, corrispondenti allo 0,95%, per il candidato sindaco di Forza Nuova Federico Russo.

Ossona

Il sindaco di Ossona è Marino Venegoni, lista Incontro, eletto con il 40,90% dei voti. Sconfitti Sergio Garavaglia, lista Sergio sindaco, con il 19,16%; Monica Porrati, del centrodestra, che si ferma al 18,03%; Marisa Sestagalli di Vivere bene a Ossona che raggiunge il 15,61% e Gilberto Rossi di Cambiamo Ossona che non va oltre il 6,29%.

Ozzero

A Ozzero il sindaco è Guglielmo Villani di Tutti per Ozzero, che ottiene il 60,06% dei consensi. Sconfitta Simona Posla di Ozzero Merita con il 39,94%.

Pantigliate

Il sindaco di Pantigliate è Franco Abate, lista "società e ambiente", che guadagna il 42,20% delle preferenze. Sconfitti Mario Celani, di "Vivere Pantigliate", che si ferma al 30,41% e il candidato del centrodestra, Anna Bavutti, che non va oltre il 27,39%.

Paullo

Il sindaco di Paullo è Federico Lorenzini che, con la sua lista "Per la città di Paullo", porta a casa il 47,58% delle preferenze. Renato Walter Pignarca, sostenuto dal centrodestra compatto con Lega e Forza Italia insieme, ha totalizzato 22,28%, mentre  Roberta Castelli di "Insieme per Paullo" 21,83%, più dietro Brunella Biava del Movimento 5 stelle (8,31%). 

Pero

Il sindaco di Pero è Maria Rosa Belotti, di "Insieme in comune", con il 30,79% dei voti. Sconfitti il candidato del centrodestra Riccardo Ursini, che si ferma al 28,36%; Daniela Bossi che con "Gente di Pero" non va oltre il 18,08%; Paola Molesini di "Agorà" ferma al 14,34% e Alfredo Minorchio del M5s che non supera l'8,44%.

Pogliano Milanese

Il sindaco di Pogliano Milanese è Carmine Lavagna, sostenuto da Lega e "Pogliano per la libertà", con il 51,78% dei voti. Battuti Beniamino Marinoni, lista civica "Vivere Pogliano", che si ferma al 38,06% e Samuele Clerici, del Movimento 5 stelle, che non va oltre il 10,16%.

Pozzuolo Martesana

Il sindaco di Pozzuolo Martesana è Silvio Giuseppe Maria Lusetti, lista "Continuare uniti", che guadagna il 53,97% delle preferenze. Sconfitti il candidato del centrodestra, Maurizio Ravasi, che si ferma al 35,03% e Giovanni Oreglio, lista civica "Alternativa civica", che non va oltre l'11%.

Rescaldina

Il sindaco di Rescaldina è Gilles Andrè Ielo, del centrosinistra, che porta a casa il 45,04%. Battuti Maria Angela Franchi, sostenuta da Lega Forza Italia e Fratelli d'Italia, che si ferma al 43,08% dei voti e Massimo Oggioni, del M5s, che non va oltre l'11,88%.

Robecco sul Naviglio

Il sindaco di Robecco sul Naviglio è Fortunata Barni, lista "Esserci per tutti sempre", che guadagna il 48,62% delle preferenze. Sconfitti Francesco Ticozzelli, candidato del centrodestra, che si ferma al 36,38% e Pietro Caruso, del Pd e "Insieme per Robecco", che non va oltre il 15%.

Rodano

Il sindaco di Rodano è Roberta Maietti, di "Uniti per Rodano", che porta a casa il 47,31% delle preferenze. Battuti Antonio Florio, del centrodestra, che si ferma al 29,02% e Manuela Sartori, di "Rodano futura", che non va oltre il 23,67%. 

San Colombano al Lambro

Il sindaco di San Colombano è Giovanni Cesari, sostenuto dal centrodestra, che guadagna il 52,46% delle preferenze. Battuto Battista Bianchi, di "Insieme per San Colombano", che si ferma al 47,54%.

San Vittore Olona

Il sindaco di San Vittore Olona è Daniela Rossi con la lista CivicaMente (36,18%). Seguono Roberto Morlacchi (34,80%) e Paolo Salmoiraghi (29,02%).

San Zenone al Lambro

Si andrà al ballottaggio a San Zenone al Lambro nonostante si tratti di un Comune inferiore ai 15 mila abitanti: i primi due candidati sindaci, infatti, sono perfettamente a pari merito con 1.030 voti ciascuno. Si tratta di Cristina Cremaschi (lista San Zenone Domani) e Arianna Tronconi (Il Nostro Paese), entrambe con il 44,67%. Sconfitti invece Rossella Filiberti (lista Rivivi San Zenone 2019) col 6,42% e Vincenzo Rallo (Uniti per San Zenone) col 4,25%.

Santo Stefano Ticino

Il nuovo sindaco di Santo Stefano Ticino è Dario Tunesi, candidato della Lega, di Forza Italia e Fratelli d'Italia, con il 56,95% delle preferenze. Secondo Saviero Prencipe, di "Uniti per Santo Stefano", che si ferma al 43,05%.

Settala

A Settala il sindaco è Andrea Carlo, candidato di "uniti per Settala", che raccoglie il 50,69%. Sconfitta la coalizione di centrodestra - c'erano insieme Lega, Forza Italia e Fratelli d'Italia - guidata da Davide Luca Pretalli, che porta a casa il 49,31%.

Solaro

A Solaro il sindaco è Nilde Moretti di Insieme per Solaro con il 45,88%. Al secondo posto Emiliano Campi (Lega) col 42,80%, infine Annalisa Alberti (Forza Italia, Udc, Pensionati, Fdi, Grande Nord) con l'11,32%.

Trezzano Rosa

A Trezzano Rosa il sindaco è Diego Cataldo per la lista "Protagonisti insieme". Unico candidato, ha preso il 100% dei consensi.

Trezzo sull'Adda

A Trezzo sull'Adda il sindaco è Silvana Carmen Centurelli, candidata di "Lista per il cambiamento", che raccoglie il 39,66%. Seconda Emanuele Geromini di "Obiettivo comune", che porta a casa il 27,70% dei voti. Più staccati Sergio Confalone di "Città viva" (16,54%) e Massimo Colombo di "Trezzo al centro" (16,10%).

Tribiano

A Tribiano il sindaco è Roberto Gabriele che, con la sua lista "Insieme per Tribiano", porta a casa il 41,74% di voti. Seconda Pamela Delle Cave di "Noi per Tribiano", che raccoglie il 38,30%. Terzo posto per Simone Orlandini che guadagna il 19,96% con la lista "Tribiano adesso".

Truccazzano

A Truccazzano il sindaco è Franco De Gregorio che, con la sua lista "Prima il nostro comune", raccoglie il 63,55% dei voti. Secondo Fabio Oscar Talenti, della lista "Noi con voi per Truccazzano", con il 36,45%.

Vanzaghello

Il nuovo sindaco di Vanzaghello è Arconte Gatti, candidato di Lega e "Riaccendiamo Vanzaghello", che guadagna il 53,88% delle preferenze. Sconfitto Gian Battista Gualdoni, di "Insieme per Vanzaghello", che si ferma al 46,12%.

Vanzago

Il sindaco di Vanzago è Guido Sangiovanni, di "Insieme in cammino", che porta a casa il 62,07%. Battuto la candidata del centrodestra, Giulia Garavaglia, che si ferma al 37,93%.

Vaprio d'Adda

A Vario d'Adda il sindaco è Luigi Fumagalli, con il 56,04% delle preferenze il candidato della "Lista Civica Vapriese"; sconfitto invece il candidato della lista "Vaprio in Movimento" Francesco De Marchis che si è fermato al 43,96%.

Vermezzo con Zelo

A Vermezzo con Zelo si andava a votare per le amministrative per la prima volta. Il Comune infatti è il frutto della fusione di Vermezzo e di Zelo Surrigone. Il primo sindaco di Vermezzo con Zelo è Andrea Cipullo della lista Progresso e Tradizione con il 42,37%. Sconfitti Ada Rattaro (Siamo Vermezzo con Zelo, 41,60%) e Daniela Filleti (Dire per Fare, 16,04%).

Vignate

Il sindaco di Vignate è Paolo Gobbi, di "Insieme per Vignate", che porta a casa il 52,87% delle preferenze. Battuto Diego Boscaro, di "Siamo Vignate", che si ferma al 47,134%.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Vizzolo Predabissi

Il sindaco di Vizzoli Predabissi è Luisa Salvatori, di "Viva Vizzolo viva", che prende il 34,93% dei voti. Battuti Daniele Finotti di "nuova Vizzolo" che si ferma al 26,86%; Carlo Galmozzi del centrodestra che non va oltre il 19,81% e Francesco Amerena di "Vizzolo valore comune" che arriva al 18,40%.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte di lavoro, Esselunga cerca dipendenti e assume: ecco come candidarsi

  • Autostrade, confermato lo sciopero domenica 9 e lunedì 10 agosto: le cose da sapere

  • Milano, paga 15 euro ed esce dall'Esselunga con 583 euro di spesa: "Sono sudcoreana"

  • Disavventura per una famiglia di Milano, trova la casa delle ferie devastata e occupata

  • Milano, violenta rissa in strada: il video choc dei residenti che seguono tutto dalle finestre

  • Bollettino coronavirus Milano: trovate altre 16 persone infette, risalgono i ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento