menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni Milano, anche Azione e +Europa appoggiano Sala

Ufficializzato il sostegno dei centristi di centrosinistra

Beppe Sala "strappa" l'appoggio anche dei partiti centristi di centrosinistra in vista delle elezioni comunali a Milano nel 2021. Nella giornata di mercoledì 13 gennaio sono arrivati infatti gli endorsement di +Europa e di Azione. Scontati, in verità, ma ora ufficiali.

«Azione ha gà apertamente dato la disponibilità a sostenere il progetto di Beppe Sala all'interno di una coalizione anti sovranista e anti populista», ha dichiarato Niccolò Carretta, consigliere regionale e coordinatoore lombardo del movimento di Carlo Calenda: «A Milano ci stiamo prendendo questi ultimi giorni per definire l'effettiva modalità con cui ci presenteremo alle elezioni amministrative. Stiamo lavorando con i nostri iscritti per costruire un progetto all'interno anche dei nove Municipi della città».

Sempre mercoledì a Palazzo Marino l'incontro faccia a faccia tra Sala e il segretario di +Europa, l'ex sottosegretario agli Esteri Benedetto Della Vedova: «Abbiamo manifestato a Sala la decisione di +Europa di sostenere la sua ricandidatura a sindaco, per una Milano dell'innovazione digitale e eclogiica, capitale dei diritti e città europea. Con quale formula e insieme a chi, c'è qualche settimana per deciderlo». Della Vedova ha ricordato che nel 2016 si era presentata la lista di Radicali Italiani, con il candidato sindaco Marco Cappato al primo turno e l'appoggio a Sala per il ballottaggio, scaturito nell'assessorato a Lorenzo Lipparini.

Sia per Azione sia per +Europa è dunque cosa fatta l'alleanza con Sala, che negli ulltimi giorni ha concluso anche l'accordo coi Verdi ma anche la "chiusura" da parte dell'estrema sinistra. La formula è invece ancora incerta. Per quanto riguarda +Europa è aperta la possibilità di una lista +Europa-Radicali, ma è anche possibile che sia Azione sia +Europa inseriscano loro candidati nella lista civica di Sala. Non è infine da escludere la possibilità di una lista congiunta +Europa-Azione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate al 20 gennaio per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento