Elezioni comunali 2021

Elezioni Milano 2021, i candidati della lista del Partito Gay

Il movimento candida a sindaco l'avvocato Mauro Festa

Il Partito Gay si presenta alle elezioni comunali di Milano (e delle altre grandi città) che si terranno il 3 e 4 ottobre 2021, fuori dagli schieramenti, candidando a sindaco Mauro Festa, 46enne napoletano, laureato in giurisprudenza, managing partner a LegalFor dopo vari anni all'ufficio legale di L'Oreal e in uno studio legale a Wall Street.

Tra gli altri candidati, la giornalista Valentina Geminiani, l'imprenditore nella sicurezza privata Roberto Garavaglia, l'esperta in tossicodipendenze Carolina Sala, gli avvocati Francesco Polimei e Monica Esposito, l'imprenditrice nel settore eventi Chiara Napoli e lo psicoterapista Carlo Flamini.

I candidati del Partito Gay

Paola Legnani
Valentina Geminiani
Simone Carini
Simone Cucci
Annika Ferrari
Roberto Garavaglia
Carolina Sala
Filippo Borsellino
Riccardo Benetti
Angelica Maria Paola Peterlini
Simone Magaletti
Orazio Strano
Mirko Botticelli
Vincenzo Sabatino
Francesca Raccagni
Susanna Caglioni
Maurizio Giuseppe Melzi
Fabio Guerra
Francesco Polimei
Alessandro De Miceli
Marcella Malerba
Raffaele Santucci
Maria Elena Rais
Michele Scuncia
Monica Esposito
Alessandra Lucia Sacco
Chiara Napoli
Gloria Portalupi
Marco Fiorelli
Ida D'alessandro
Marilena Berardi
Maurizio Regosa
Simone Gentili
Savin Ivanov Badev
Carlo Flamini
Giovanna Cecere
Gioiana Nardi
Loris Tarducci
Francesco Manno
Claudia Toscano
Daniele Concotelli detta Leili

simbolo partito gay-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Milano 2021, i candidati della lista del Partito Gay

MilanoToday è in caricamento