Elezioni comunali 2021

Comunali Milano, presentata lista Europa Verde con Beppe Sala: "Non lasceremo indietro nessuno"

Sono intervenuti la capolista Elena Grandi, il sindaco Beppe Sala, Michele Sacerdoti, e gli esponenti dei Giovani europeisti verdi Francesca Cucchiara e Tommaso Gorini

Un momento della presentazione della lista con Beppe Sala

Nella cornice di Cascina Nascosta – luogo simbolico di rinascita e spazio recuperato per la cittadinanza – nelle scorse ore è stata presentata la lista Europa Verde. Sono intervenuti la capolista Elena Grandi, il sindaco Beppe Sala, Michele Sacerdoti, e gli esponenti dei Giovani europeisti verdi Francesca Cucchiara e Tommaso Gorini.

“Dovremo convincere tutte quelle persone che oggi sono spaventate e sfiduciate. Dovremo raccontare il bello e il buono che è stato fatto per la nostra città, ma dovremo anche lavorare per accelerare il processo di transizione ecologica per affrontare con ogni strumento possibile la crisi climatica, ambientale, sociale ed economica. Vorremmo essere per il sindaco una spalla insostituibile su tutti i temi legati alla giustizia ambientale e alla giustizia sociale che punti al benessere delle persone e a non lasciare indietro nessuno. Sarà una sfida e sarà bello farlo tutte e tutti insieme”, ha detto la capolista Elena Grandi. La questione di fiducia è al centro dell’alleanza tra i Verdi e il sindaco Beppe Sala. Fiducia ricambiata dal sindaco, che ne ha messo in evidenza il valore: “Confido nell'apporto dei Verdi, perché portate un livello di esperienza che va oltre il buon senso. Il buon senso non basta. Il confronto con chi ha studiato ti fa capire delle cose. Voi avete un bagaglio di esperienze e competenze fondamentali per la città”.

Competenze che rispecchiano la composizione della lista, in dirittura d’arrivo e che annovera tra le sue fila tutte le esperienze e le conoscenze necessarie a una reale transizione ecologista: una lista composta da persone diverse ma complementari perché la transizione ecologica deve essere a 360 gradi. Sono intervenuti i candidati di Europa Verde in Consiglio comunale e nei Municipi: Leonardo Meda sui diritti civili, Alexa Avitabile su scuola e formazione, Majdullin Shehadeh, sull’integrazione, Dario Balotta sulla mobilità, Erica Soana su verde e protezione del suola, Carmelo Carbotti per Imprese Carbotti, Paola Baratelli sulla legalità, Pietro Spreafico sull’inquinamento.

La lista

“La composizione della lista è quasi completa. Sarà una lista aperta, civica con una grande componente di giovani. Molti di loro sono membri della direzione nazionale dei GEV Giovani Europeisti Verdi che sarà rappresentata a Milano da Francesca Cucchiara co portavoce nazionale e Tommaso Gorini membro dell’esecutivo nazionale”, ha indicato la capolista. Milano sarà la città del cambiamento verde: “Se questo paese ha la volontà di cambiare deve seguire quello che farà Milano. Noi, voi rappresentiamo la cultura ecologista. L’ambientalismo sarà il vostro focus. Ci saranno cose su cui discuteremo ma l’emergenza climatica non può attendere. Io mi fido di voi”, ha concluso il sindaco Sala. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunali Milano, presentata lista Europa Verde con Beppe Sala: "Non lasceremo indietro nessuno"

MilanoToday è in caricamento