Elezioni comunali 2021

Morgan e Vittorio Sgarbi, la strana coppia in corsa per la poltrona di sindaco di Milano

Vittorio Sgarbi lancia la corsa di Morgan a palazzo Marino: "Voglio candidarlo a Milano"

La corsa alla sedia più importante di palazzo Marino si arricchisce di un nome nuovo. E che nome. Se il centrodestra non sa ancora chi candidare e il centrosinistra attende la decisione del sindaco uscente, Beppe Sala, c'è qualcuno che ha già fatto tutto in vista delle elezioni comunali del 2021. 

Quel qualcuno è Vittorio Sgarbi, deputato, sindaco di Sutri, candidato sindaco di Roma in prima persona e "capo" del movimento "Rinascimento con Sgarbi", che si presenterà alla chiamata alle urne in tutte le grandi città. Sotto la Madonnina il nome scelto dal critico d'arte per le elezioni è quello di Morgan, al secolo Marco Castoldi, 47 anni e una vita nella musica. 

“Io candidato a Roma? Certo, ci sarà la lista Rinascimento con Sgarbi candidato in tutti comuni principali. Sono intenzionato a candidare a Milano Morgan, il cantante, glielo ho detto ieri", ha annunciato mercoledì a "Un giorno da pecora" su Rai Radio1 Sgarbi. Il deputato non ha fornito ulteriori dettagli, ma ha lasciato intendere che il fondatore dei Bluvertigo - travolto negli ultimi periodi dai problemi economici - sarebbe pronto a scendere in campo. 

Sgarbi, sempre ai microfoni di Rai Radio1, si è poi soffermato sulla sua candidatura nella Capitale. "A Roma pare che Salvini ieri abbia dato apprezzamento alla mia candidatura, vedremo”, ha detto. “Io mi candido per fare il sindaco, dopo di che è già avvenuto, in Sicilia e a Milano, che poi negoziando sia diventato assessore”, ha concluso. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morgan e Vittorio Sgarbi, la strana coppia in corsa per la poltrona di sindaco di Milano

MilanoToday è in caricamento