Elezioni comunali 2021

Elezioni, Sala vuole sapere se Bernardo accetterà i voti dell'estrema destra

Il caso è nato dopo che il consigliere leghista Max Bastoni ha detto che i movimenti di estrema destra voteranno Luca Bernardo

"Io vorrei sapere come la pensa il dottor Bernardo che prima dice di non distinguere tra fascisti e antifascisti e poi accetta che un suo importante esponente e consigliere solleciti i voti dei fascisti. Sarebbe meglio saperlo. Fare il sindaco di Milano significa essere profondamente antifascisti, non solo antifascisti". Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, a margine dell'inaugurazione di Mercato Centrale, dopo che il consigliere comunale, Massimiliano Bastoni ha detto che i movimenti di estrema destra voteranno per il candidato sindaco Luca Bernardo. 

"Lo dice Bastoni e conosciamo Bastoni e il suo atteggiamento e le sue attenzioni politiche. Milano è medaglia d'oro della Resistenza e questi valori non sono passeggeri, ma sono quelli sui quali abbiamo costruito la credibilità di Milano. A questo punto sarebbe utile che con coraggio il dottor Bernardo smentisse questo atteggiamento che è profondamente sbagliato".

Sul caso è intervenuto anche il deputato Dem Emanuele Fiano secondo cui Bastoni "ha superato ogni limite". "Stiamo parlando di un movimento come Lealtà e Azione, a cui fa riferimento il candidato leghista, che si ispira a Léon Degrelleè cioé alla ideologia nazista e violenta della Seconda Guerra Mondiale - ha dichiarato Fiano -. Esiste un limite che dovrebbe essere invalicabile nella difesa dei principi della nostra Costituzione antifascista e sono assolutamente gravi la disinvoltura e la modalità con i quali esponenti di un partito di governo come la Lega se ne fanno beffa".

La replica di Bastoni

"Divertente! Chi ora mi accusa e chiede spiegazioni al nostro candidato sindaco, Luca Bernardo, è proprio chi rivendica l’incontro con il rapper Rondo da Sosa, nome d'arte del 19enne Mattia Barbieri, destinatario oggi (nei giorni per essere precisi, ndr) di un Daspo urbano per violenza". Questa la replica del consigliere leghista Max Bastoni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, Sala vuole sapere se Bernardo accetterà i voti dell'estrema destra

MilanoToday è in caricamento