Elezioni comunali 2021

Candidato sindaco di centrodestra, Salvini: "C'è il nome"

Il leader della Lega, dopo tanti rinvii e rinunce, sembra certo che ormai il candidato sia stato trovato. Sabato il primario del Fatebenefratelli Luca Bernardo si era detto disponibile alla candidatura

Il centrodestra ha il nome del candidato sindaco di Milano. Lo ha detto Matteo Salvini intervistato da Sky Tg 24, ma senza fare quel nome. Il leader della Lega ha anche aggiunto di avere convocato una riunione a Roma per martedì 6 luglio con gli alleati (Forza Italia, Fratelli d'Italia, Noi con l'Italia, Cambiamo e così via) per formalizzare il tutto. Non solo per il capoluogo meneghino ma anche per le altre città ancora incerte come Bologna e Napoli.

"A Milano, tra i tanti, ha dato la sua disponibilità anche il primario di pediatria di uno storico ospedale, insieme ad altri, uomini di cultura, delle imprese e delle istituzioni, e ad Albertini", ha spiegato Salvini ai microfoni. Il primario (al Fatebenefratelli) è Luca Bernardo che, sabato 3 luglio, si è fatto vedere al mercato di via Fauché dove, al gazebo della Lega, ha firmato per presentare i sei referendum sulla giustizia promossi dal Carroccio insieme al Partito Radicale Transnazionale.

A molti ha dato il sapore di una 'uscita pubblica', quasi di una 'investitura'. Bernardo ha affermato di stimare il sindaco uscente Beppe Sala ma di avere idee molto diverse da lui. Bernardo è fratello dell'ex deputato di Forza Italia (e poi del Nuovo Centrodestra) Maurizio, ora passato al Pd.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Candidato sindaco di centrodestra, Salvini: "C'è il nome"

MilanoToday è in caricamento