Elezioni comunali 2021

Elezioni a Milano, Sollazzo si ritira da candidato sindaco ed entra in lista coi Verdi

La scelta del consigliere uscente del gruppo misto a Milano

Simone Sollazzo, consigliere uscente del gruppo misto a Palazzo Marino, non è più candidato sindaco. Molti mesi fa aveva annunciato la sua candidatura con una lista civica, chiamata Milano Concreta. Ora si ritira dalla corsa. L'annuncio da parte di Europa Verde-Verdi, che lo candiderà nella sua lista per il consiglio comunale.

Nel mese di aprile del 2020, Sollazzo abbandonò il Movimento 5 Stelle, con il quale era stato eletto in consiglio comunale nel 2016, dopo qualche mese di evidenti malumori sulla linea politica nazionale che, a suo dire, era diventata "di stampella" ai vecchi partiti tradizionali, mentre il movimento era ormai "un luogo di decisioni calate dall'alto". Un anno dopo, ad aprile 2021, l'annuncio della candidatura a sindaco con Milano Concreta. Ora invece la scelta di confluire in Europa Verde-Verdi.

E Monguzzi torna tra i Verdi

I Verdi milanesi, secondo la capolista Elena Grandi, "puntano al 5 per cento" dei consensi. E' di qualche giorno fa il ritorno di Carlo Monguzzi, negli anni '90 consigliere regionale per i Verdi, dopo dieci anni da consigliere del Partito Democratico a Palazzo Marino: sarà il secondo capolista. Tuttavia non è tutto "rose e fiori": i Verdi, infatti, hanno "perso" Enrico Fedrighini, che resta iscritto al movimento ma si ricandida in consiglio comunale nella lista civica di Beppe Sala, dopo essere stato tra gli "unitari" quando i Verdi minacciavano la rottura col sindaco. Infine, qualche settimana fa, l'annuncio della candidatura dello scrittore Nicolai Lilin ("Educazione siberiana"), ritirata nel giro di ventiquattr'ore dopo una vibrante polemica a sinistra: "Eurasia Verde?", dichiarava Gabriele Mariani, candidato sindaco di Milano in Comune e Civica AmbientaLista ricordando alcune posizioni "rossobrune" dell'autore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni a Milano, Sollazzo si ritira da candidato sindaco ed entra in lista coi Verdi

MilanoToday è in caricamento