Elezioni comunali 2021

Elezioni comunali Milano, Vittorio Feltri guiderà la lista di Fratelli d'Italia

L'annuncio di Giorgia Meloni: "Lo abbiamo convinto con facilità"

Meloni e Feltri insieme - Foto da Twitter Giorgia Meloni

Un primo nome c'è. Vittorio Feltri, 78 anni, giornalista, sarà il capolista di Fratelli d'Italia alle prossime elezioni comunali di Milano. L'annuncio ufficiale è arrivato lunedì per bocca di Giorgia Meloni, leader di Fdi, che ha presentato a palazzo Reale - proprio insieme all'ex direttore di Libero e Il Giornale - il suo libro "Io sono Giorgia". 

“Sono estremamente fiera di annunciare non solo che il direttore Vittorio Feltri ha deciso di iscriversi a Fratelli d’Italia, ma anche e soprattutto che lo abbiamo convinto, con facilità, a guidare la lista di Fratelli d’Italia alle prossime elezioni amministrative", ha esultato la Meloni. 

Lei stessa si è poi concessa un passaggio su Luca Bernardo, l'ultima idea per il candidato sindaco del centrodestra, che nelle ultime settimane ha incassato una serie di no, su tutti quello dell'ex sindaco meneghino Gabriele Albertini. "Mi ha fatto una ottima impressione, è un profilo di grande umanità e da madre non posso che avere una passione per un pediatra", ha sottolineato la numero uno di Fdi. "Le mie impressioni sono ottime, ma serve confronto con coalizione", che è in agenda per domani a Roma, ha precisato. Chiarendo poi, però, che “è arrivato il tempo di fare la campagna elettorale" e che quindi "da parte di Fdi ci sarà spinta a definire il candidato a Milano, Napoli e Bologna". 

Anche perché la Meloni crede che Milano possa essere conquistata. “Sono sempre stata certa che Milano fosse contendibile: il fatto di godere di ottima stampa non vuole dire necessariamente godere anche del consenso dei cittadini. Le due cose non sempre corrispondono", ha rimarcato la leader di Fratelli d'Italia. "Noi siamo in campo per vincere, non per partecipare", ha assicurato, spiegando che secondo lei dopo cinque anni di mandato di Beppe Sala - che sarà ricandidato - la città ha “bisogno di uno slancio e soprattutto di una amministrazione che non sia attenta solamente al suo splendido centro storico ma che sappia guardare alle sue periferie e ai cittadini che sono stati dimenticati. Sono convinta - ha concluso - che ci sia bisogno di una visione nei confronti delle categorie più fragili". 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni comunali Milano, Vittorio Feltri guiderà la lista di Fratelli d'Italia

MilanoToday è in caricamento