Elezioni comunali 2016

Giuseppe Sala: «Sel vedrà il mio programma. Coinvolgere Pisapia»

Sempre più certa la candidatura di Sala alle primarie di centrosinistra. Tronchetti Provera: «Voterei certamente per lui»

Giuseppe Sala, da Expo alla candidatura a sindaco

Giuseppe Sala è ormai un candidato alle primarie di centrosinistra per scegliere il candidato a sindaco di Milano. L'ex commissario e ad di Expo (si è appena dimesso) parla da "politico", sebbene rifiuti etichette sulla base della politica nazionale, e cerca di gettare acqua sul fuoco, ben consapevole che la sua discesa in campo sta facendo traballare l'alleanza a Milano tra il Pd e Sinistra ecologia e libertà.

Proprio per questo Sala cerca di non legare troppo il suo nome a quello del Partito democratico («è il mio riferimento ma sono un esterno», puntualizza in una intervista a Repubblica) e si tiene invece legato alla giunta uscente («il prossimo sindaco dovrebbe coinvolgere Giuliano: io lo farei sicuramente»). E ancora, riferendosi direttamente a Sel, invita a vedere il suo programma e si mostra disponibile al confronto («non chiedo patti di fedeltà a priori»).

Il programma, secondo quanto si apprende, potrebbe essere pronto a metà gennaio: prima Sala vuole studiare la "macchina" comunale e individuare con precisione le priorità. Si sta già formando lo staff, anche perché è necessario per raccogliere le firme per la candidatura. E' in realtà il problema minore se si pensa che la maggioranza degli assessori uscenti sta già con lui, così come la maggioranza dei parlamentari del Pd. 

E il nome di Sala incontra già il favore di alcune personalità, come l'imprenditore Marco Tronchetti Provera, che - intervistato da Radio 24 durante Mix24 - ha annunciato che voterebbe «certamente» per lui. Secondo Tronchetti, Sala è «una persona perbene e seria, l'uomo giusto per la città», ricordando che Expo 2015 - gestito da Sala - è stato «un evento importante per il recupero della fiducia nel futuro».

Intanto è già pronto il sito web (beppesala.it) che, al momento, fornisce solo indicazioni sulla raccolta delle firme per presentare la candidatura. Molti dei punti di raccolta sono situati presso le varie sedi dei circoli del Pd.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giuseppe Sala: «Sel vedrà il mio programma. Coinvolgere Pisapia»

MilanoToday è in caricamento