Pisapia: "Se si candiderà, Sala è consapevole che dovrà passare dalle Primarie"

Il primo cittadino a Otto e Mezzo, sul La7: "Mi dicono che sono stato un sindaco decente, anche se io non l'avrei pensato di me"

Pisapia durante una puntata passata di Otto e mezzo

"A quello che mi risulta se Sala si candida fa le primarie, non ho notizie precise sulla sua scelta, ma se si candida e' consapevole che farà le primarie".

Lo ha detto il sindaco Giuliano Pisapia a Otto e mezzo, trasmissione di La7 con Lilli Gruber, venerdì sera, parlando della possibile candidatura del commissario Expo Giuseppe Sala alle prossime comunali. Alla domanda se pensa che potrebbe essere un buon sindaco, Pisapia ha risposto: "Io non lo avrei pensato di me eppure dicono che sono stato un sindaco decente, non mi ero mai occupato dei problemi di cui mi sto occupando oggi", ma, per Pisapia quello che conta "è la squadra" e "il sindaco deve essere capace di fare sintesi" e "né Sala né un altro candidato puo' fare a meno di una squadra in continuita' con l'attuale amministrazione". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per il primo cittadino se alle primarie del centrosinistra per le comunali "partecipano 40,50 o 60mila elettori i sondaggi non hanno possibilita' di intercettare il livello di partecipazione e il tipo di popolazione" che andrà a votare per cui alla domanda se Giuseppe Sala sia il candidato più forte, Pisapia risponde: "Ci sono due sondaggi che dicono cose diverse tra loro, chi è il candidato più forte lo decidono i cittadini che vanno a votare". Fondamentale però per il sindaco, "infiammare l'entusiasmo" per le primarie "come nel 2011 sapendo che c'è una differenza, quando si sta all'opposizione è piu' facile, c'e' un riconoscimento che ci viene dalla città" per l'amministrazione che dopo quattro anni e mezzo ha "un consenso ancora estremamente significativo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • L'anziana che ha "truffato" i truffatori: così una 87enne ha fatto arrestare la "nipote" a Milano

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

  • Milano, ecco lo store di Off-White in pieno centro: è il brand per cui tutti si mettono in fila

  • 'Milanese' bloccato in Argentina per il coronavirus muore assassinato: addio a Lucas

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento