Mercoledì, 23 Giugno 2021
Elezioni comunali 2016

Incontro Renzi-Pisapia: "liberi tutti". Avanti candidatura Balzani

La vice sindaco molto probabilmente si candiderà alle primarie di centrosinistra

Francesca Balzani

L'incontro romano tra Renzi e Pisapia ha segnato un passo in avanti per Francesca Balzani, vice sindaco e assessore al bilancio, per la candidatura alle primarie del 2016 di centrosinistra. L'interessata, che era presente, non smentisce anche se precisa di «non sapere quando scioglierà il nodo per la candidatura», e questo significa che di probabilità ce ne sono molte. Il premier (che è anche segretario del Pd) non può sottovalutare il forte antagonismo che l'ipotesi di Giuseppe Sala (commissario di Expo) ha suscitato a sinistra, con Sel e Comunisti italiani pronti a non sostenerlo.

La Balzani, che è stata europarlamentare del Partito democratico, rappresenta la maggior continuità possibile con la giunta in carica. Gode della piena fiducia del sindaco uscente, che notoriamente è uomo di sinistra. Gode anche dell'apprezzamento di Sel. Insomma, potrebbe essere il nome giusto per riunire tutte le anime del centrosinistra milanese.

Un altro segnale che a Milano attendevano con una certa apprensione è il sostanziale "liberi tutti" di Renzi, mentre veniva dato per certo l'appoggio ufficiale del Pd nazionale a Sala. L'esito dell'incontro è invece una sorta di "vinca il migliore". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incontro Renzi-Pisapia: "liberi tutti". Avanti candidatura Balzani

MilanoToday è in caricamento