rotate-mobile
Lunedì, 22 Aprile 2024
Elezioni regionali 2023

Elezioni regionali, a Milano si cercano scrutatori e presidenti di seggio: come candidarsi, quanto si guadagna

In vista delle elezioni regionali lombarde aperta la raccolta di candidature

Sono aperte fino al 10 febbraio le candidature per prestare servizio come scrutatore o presidente di seggio alle prossime elezioni del 12 e 13 febbraio, per il rinnovo del consiglio regionale e del presidente della Lombardia.  Nei giorni scorsi il comune di Milano ha aperto la raccolta delle candidature, che andrà avanti fino a due giorni dalle urne. 

"Per potersi candidare è necessario essere maggiorenni, possedere la cittadinanza italiana ed essere residenti a Milano. Per ricoprire l'incarico di presidente di seggio è, inoltre, richiesto il possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado", hanno spiegato dall'amministrazione. 
  
Per candidarsi come scrutatore o presidente di seggio per le elezioni regionali in Lombardia basta compilare l'apposito form sul sito del comune, che "in caso di effettiva necessità, convocherà gli interessati per la prestazione in oggetto".

Per i presidenti di seggio il compenso previsto è di 150 euro, mentre per gli scrutatori di 120 euro. Le elezioni si terranno nelle giornate di domenica 12 febbraio, dalle ore 7 alle 23, e lunedì 13 febbraio, dalle 7 alle 15.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni regionali, a Milano si cercano scrutatori e presidenti di seggio: come candidarsi, quanto si guadagna

MilanoToday è in caricamento