rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
La campagna Lgbt

La campagna elettorale di Usuelli (Lista Majorino) sull'app di incontri gay

Il radicale Michele Usuelli ha aperto un profilo su Grindr dove, tra un doppio senso e l'altro, parla di temi seri, come la prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili

La campagna elettorale per le elezioni regionali lombarde sbarca su Grindr, l'applicazione di incontri dedicata al mondo gay. In vista del voto del 12 e 13 febbraio, Michele Usuelli, consigliere uscente e ricandidato nella lista civica di Pierfrancesco Majorino, ha aperto un profilo sulla popolare app con slogan 'a doppio senso', ironici ma con un impegno politico serio e preciso: tra "voglio sbattermi per te" e "fallo per te, votami", lancia messaggi e proposte alla comunità Lgbt lombarda (e non solo).

Usuelli, medico, doppia tessera Radicali Italiani e Più Europa, rivendica cinque anni di impegno "nella sanità lombarda in tutte le sue declinazioni, compresi i temi sensibili per la comunità Lgbt. Una comunità apertamente osteggiata da Regione Lombardia, tanto che non hanno mai dato, in questi cinque anni, il patrocinio al Pride". Tra i temi, la prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili e il sistema dei check point: "Luoghi amichevoli in cui andare senza appuntamento - spiega Usuelli all'Adnkronos - per avere accesso ai test rapidi per tutte le malattie sessualmente trasmissibiili, che in Lombardia sono pochissimi e sostenuti solo dai Comuni, perché la Regione non ha mai fatto niente".

E poi la proposta di legge regionale sull'omotransfobia: "Incredibilmente osteggiata dalla Lega in commissione sanità", racconta Usuelli: "Non solo non siamo riusciti ad arrivare in aula, ma neppure è stata data l a possibilità alle associazioni Lgbt lombarde di partecipare ad audizioni, come succede sempre" nei lavori di commissione.

Di qui la decisione di usare anche Grindr per la campagna elettorale. Il riscontro? Positivo, secondo il consigliere: "Ho intercettato una grande parte dei media italiani e ho sicuramente centrato l'obiettivo, che era quello di raggiungere il maggior numero di persone appartenenti alla comunità Lgbt lombarda e italiana, perché sui vari social moltissime persone poi hanno voluto vedere il mio programma".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La campagna elettorale di Usuelli (Lista Majorino) sull'app di incontri gay

MilanoToday è in caricamento