Regionali, il presidente di Aler Milano sbotta su Facebook: "Mi sono rotto degli attacchi"

Un post poco "istituzionale" che non mancherà di scatenare polemiche

Mario Angelo Sala, presidente di Aler Milano, in via Bolla

Decisamente irrituale l'intervento su Facebook, domenica 4 febbraio, del presidente di Aler Milano, Mario Angelo Sala. L'azienda proprietaria di case popolari è uno dei temi della campagna elettorale per le elezioni regionali del 4 marzo, visto che è un'azienda di proprietà di Regione Lombardia, e le case popolari sono da anni un tema caldissimo su cui si confrontano le forze politiche e la cittadinanza. Un tema caldissimo e anche molto concreto, visto che riguardano la vita quotidiana delle persone e delle famiglie nelle loro abitazioni.

Via Bolla: Sala (Aler) promise demolizione,
ma i palazzi saranno ceduti a un privato

Pur specificando di voler rimanere fuori dalla campagna elettorale, Sala scrive: «Adesso mi sono rotto di certi attacchi fatti da persone imbecilli, ignoranti (non a conoscenza) ed evidentemente mal consigliate». Il presidente di Aler Milano ce l'ha soprattutto col centrosinistra: «Avete ridotto Milano e il Paese ad un livello di insicurezza mai visti, la colpa di questo degrado è solo ed esclusivamente vostra! Le gestioni del Pd sono sotto gli occhi di tutti la città è piena di clandestini e delinquenti grazie a voi!».

Ancora: «Se i quartieri sono insicuri dovete ringraziare solo voi stessi altro che scaricare le colpe! Vergognatevi! I cittadini con il loro voto vi faranno capire che non si può speculare sulla povera gente e vi daranno quello che vi meritate». Un attacco virulento e poco "istituzionale", che non ha mancato di essere notato. «Il presidente di Aler dovrebbe andare a risolvere il problema della signora Maria, che abita al settimo piano delle case di Via Salomone e non può neppure andare a fare la spesa perché gli ascensori non funzionano, o recarsi all'ospedale perché poi si trova la casa occupata», ha replicato Pietro Bussolati, capolista del Pd a Milano alle regionali.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, militare pugnalato alla gola in Stazione Centrale da un passante che urla "Allah akbar"

  • Milano, tenta di incassare il gratta e vinci rubato: beccato, in casa ne aveva altri 600

  • Esplosione nella fabbrica di cannabis light: fiamme alte 10 metri, feriti padre e due figli

  • Sciopero venerdì 27 setttembre, a Milano si fermano per 24 ore i mezzi Atm: orari di metro

  • Incidente sull'A4, camion ribaltato in mezzo alla carreggiata: sei chilometri di coda

  • "Ritrovo di pregiudicati", la questura chiude tre bar di zona Certosa

Torna su
MilanoToday è in caricamento