Elezioni regionali 2018

Ricerca scientifica, +Europa in Lombardia firma l'appello dell'Associazione Coscioni

La presa di posizione della lista i cui candidati alle regionali hanno firmato l'appello all'unanimità

I candidati di +Europa

La ricerca scientifica entra nella campagna elettorale in vista del 4 marzo 2018, quando si voterà per le elezioni politiche e, in Lombardia e Lazio, per le regionali. E la lista +Europa con Emma Bonino prende una posizione decisamente "pro scienza": i suoi candidati alle elezioni regionali lombarde hanno firmato all'unanimità l'appello #TiVotoSeTiImpegni, promosso dall'Associazione Luca Coscioni (il cui leader è Marco Cappato, esponente radicale), con cui si chiede a tutti i candidati di impegnarsi a promuovere la libertà di ricerca scientifica in nove temi cardine, per tutelare i diritti alla scienza e alla conoscenza, alla vita, alla salute, alla dignità e all'autodeterminazione della persona. 

Da RomaToday: +Europa "scarica" Tutino sui vaccini

A livello lombardo, tutti i candidati della lista +Europa con Emma Bonino hanno deciso di firmare l'appello. "L'Impegno di +Europa - si legge in una nota ufficiale della lista - indica la volontà di sfruttare la competenza regionale in ambito sanitario per rimuovere il proibizionismo che ancora limita la ricerca scientifica, dalla ricerca sulle staminali alla cannabis terapeutica, dall'eutanasia al miglioramento genetico, dalla fecondazione assistita ai diritti delle persone con disabilità". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricerca scientifica, +Europa in Lombardia firma l'appello dell'Associazione Coscioni

MilanoToday è in caricamento