Politica

Esodati e ricongiunzioni onerose, Salvini e Cecchetti: “Lega attiva su tutti i fronti”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Sulla situazione dei "lavoratori esodati" e sulle ricongiunzioni onerose, sono intervenuti l'europarlamentare, Matteo Salvini e il Presidente della commissione Bilancio di Regione Lombardia, Fabrizio Cecchetti.

"La Lega Nord - spiegano gli esponenti del Carroccio - ha messo in campo un'azione comune in tutte le sedi istituzionali per sollecitare il Governo a rimediare ai danni creati agli oltre 350.000 lavoratori esodati e sul problema delle ricongiunzioni a titolo oneroso. Nel primo caso si tratta di persone che, avendo già concluso una trattativa con i propri datori di lavoro e a causa dell'innalzamento dell'età pensionabile, si ritrovano adesso intrappolate in una situazione grottesca, senza pensione e private del loro posto di lavoro. Il secondo caso riguarda invece coloro che devono trasferire i contributi attualmente versati, dai fondi speciali alla gestione ordinaria Inps, e si ritrovano adesso costretti a dover pagare oneri di dimensioni esorbitanti.

Su questi temi la Lega si è mossa su tutti i fronti: è stata infatti presentata oggi un'interrogazione al Parlamento Europeo e l'Onorevole Paolo Grimoldi ha posto la questione con un documento simile alla Camera dei Deputati. Inoltre il Consiglio regionale lombardo ha approvato all'unanimità, nella seduta di ieri, una mozione del Carroccio che impegna la Giunta regionale ad attivarsi presso l'Esecutivo nazionale perché risolva in maniera rapida queste situazioni.

Purtroppo - chiosano Salvini e Cecchetti - l'incapacità di questo governo di tecnici è ogni giorno più evidente; con il loro operato infatti, i cosiddetti "professori", sono riusciti soltanto a vessare i lavoratori e ad aumentare le tasse spremendo all'inverosimile cittadini e piccole imprese del Nord."

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esodati e ricongiunzioni onerose, Salvini e Cecchetti: “Lega attiva su tutti i fronti”

MilanoToday è in caricamento