menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Allagamenti in zona Nord Milano

Allagamenti in zona Nord Milano

Esondazione Seveso, Movimento 5 Stelle chiede dimissioni di tre assessori

Durissimo intervento di Mattia Calise in consiglio comunale dopo le dichiarazioni del sindaco e dell'assessore alla sicurezza

"Chiediamo che siano sostituiti gli assessori con delega alla sicurezza e alle infrastrutture, altrimenti presenteremo una mozione di sfiducia alla giunta". Lo ha detto Mattia Calise, consigliere comunale del Movimento 5 Stelle, durante il dibattito di martedì pomeriggio a Palazzo Marino in seguito all'esondazione del fiume Seveso, che ha creato disagi eccezionali a interi quartieri della periferia nord di Milano e anche all'Isola.

In consiglio comunale, il sindaco Giuliano Pisapia e l'assessore alla sicurezza Marco Granelli avevano riferito sulla situazione del Seveso e sulle ragioni dell'esondazione, promettendo tra l'altro che i cittadini verranno risarciti.

"I cittadini di Zona 9 - ha detto Calise - hanno tutte le ragioni per chiedere a gran voce le dimissioni degli assessori Granelli, Maran e Rozza, è della loro richiesta che ci facciamo portavoci".

Immediata la replica di Carmela Rozza: "Faccio presente che l'assessore all'ambiente non sono io ma Maran", ha risposto. "Non è competenza mia il progetto di soluzione per il Seveso. Come assessore ai lavori pubblici ho solo tenuto vincolati i 30 milioni di euro per le vasche di laminazione, evitando che si spendessero".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Come sarà il nuovo piazzale Loreto

Ultime di Oggi
  • Salone del Mobile

    Stefano Boeri curerà il Salone del Mobile 2021: "Sarà imperdibile"

  • Attualità

    Come sarà il nuovo piazzale Loreto

  • Cronaca

    Fabrizio Corona dai domiciliari lancia uno shop di cannabis light

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Cannabis (light) gratis con Isee fino a 40.000 euro

  • Sport

    Tanto col calcio vale tutto

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento