Tre deputati di Forza Italia passano alla Lega "contro gli inciuci". C'è anche la milanese Zanella

Federica Zanella, volto noto delle tv locali lombarde, eletta nel 2018 alla Camera a Milano, passa alla Lega insieme a Laura Ravetto e Maurizio Carrara

Federica Zanella (Twitter)

Federica Zanella, deputata eletta a Milano, lascia Forza Italia e passa alla Lega insieme a Laura Ravetto e Maurizio Carrara. La decisione dei tre ormai ex "azzurri" all'indomami dell'apertura di Forza Italia a un dialogo con il Governo sull'emergenza Covid e sull'economia. Apertura che i tre non hanno gradito. 

«Abbiamo deciso di impegnarci in politica, in tempi e modi diversi, convinti che i valori e i programmi del centrodestra siano la risposta giusta per il Paese - scrivono i tre in una nota congiunta -. Ringraziamo Silvio Berlusconi per averci dato la possibilità di tradurre le nostre competenze e il nostro 'sentire' in azioni politiche concrete. In qualità di eletti su collegi uninominali con i voti di tutto il centrodestra tuttavia viviamo con disagio le sempre più ampie aperture al governo e gli ammiccamenti con il Partito democratico».

«Prendiamo atto che Forza Italia - sottolineano - ha altresì perso quella forza propulsiva che l’aveva portata ad essere luogo di aggregazione per tutto il centrodestra e riteniamo che quel luogo di aggregazione sia oggi rappresentato dalla Lega di Matteo Salvini, che crediamo possa essere il miglior interprete di quella rivoluzione liberale i cui valori sono più che mai attuali e necessari, nonché il partito con cui meglio portare avanti con coerenza quel programma unitario su cui abbiamo 'messo la faccia' in campagna elettorale, e che non vogliamo tradire».

L'appello di Mattarella, l'ipotesi inciucio, la smentita di Berlusconi

In precedenza, dopo l'appello alla coesione tra le forze politiche lanciato dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella di fronte ad una situazione emergenziale, il leader della Lega Matteo Salvini aveva accusato gli alleati di Forza Italia di prestarsi a «inciuci o rimpasti». Alcune ipotesi parlano di Forza Italia in procinto di entrare nella compagine di Governo. Ma Silvio Berlusconi, numero uno degli "azzurri", ha sempre smentito l'intenzione di «partecipare a maggioranze o governi con forze politiche incompatibili», mentre la disponibilità a dialogare riguarda i contenuti per «salvare il Paese mentre tanti italiani rischiano di non essere curati, di perdere il lavoro, in molti casi addirittura di non sapere come sopravvivere».

Chi è Federica Zanella

Eletta il 4 marzo 2018 alla Camera dei Deputati nel collegio uninominale Lombardia 1-14, che comprende la zona sud-orientale della periferia di Milano, Zanella, classe 1971, è stata giornalista soprattutto televisiva per Telelombardia, Antenna 3, ma anche Ansa, Rtl 102.5 e Tuttosport.

Laureata in lettere classiche, nel 2013 è stata scelta come presidente del Corecom Lombardia, il comitato regionale per le comunicazioni, dedicandosi in particolare all'osservanza della par condicio durante le campagne elettorali, alla tutela dei minori sui media (tra cui cyberbullismo e sexting).

Alle elezioni politiche del 2018 è stata candidata per la coalizione di centrodestra nel collegio uninominale che comprende i quartieri di Lambrate, Ortica, Forlanini, Mecenate, Rogoredo e Vigentino della città di Milano, risultando eletta con il 38,93% dei voti contro il 31,30% di Paolo Cova (centrosinistra) e il 21,95% di Paola Carinelli (Movimento 5 Stelle).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, spacca vetrata all'Esselunga e cerca di rubare i soldi dalle casse: preso

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • Bresso (Milano), due agenti della polizia locale accoltellati: uno è grave

  • Coronavirus, dal 27 novembre la Lombardia vuole diventare zona arancione. Cosa cambia

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

Torna su
MilanoToday è in caricamento