Politica Duomo / Via Dante

La Lega vuole la Festa della famiglia naturale: mozione in regione

Romeo (Lega): "Non discriminiamo nessuno". Baldini (misto): "Oggi confusione creata da esistenza di famiglia cattolica, famiglia laica e famiglia musulmana"

Il consiglio regionale

Una mozione per istituire la festa della famiglia naturale. La "pensata" è della Lega Nord in regione. La mozione, però, è stata sostenuta anche dal Nuovo Centrodestra, da Fratelli d'Italia e dalla consigliera Maria Teresa Baldini (ex Maroni Presidente, ora Gruppo Misto).

"Non siamo per la discriminazione", ha spiegato Massimiliano Romeo (Lega), "ma ci sono tante iniziative che, con la scusa di combattere le discriminazioni, attaccano la famiglia tradizionale. Noi invece la difendiamo, senza voler imporre il nostro modello".

Va oltre la Baldini, secondo cui "oggiogiorno in Italia, con una semplice osservazione antropologica, notiamo che ci sono la famiglia cattolica, la famiglia laica e quella musulmana: ciò crea confusione all'interno di questa società nella quale vivono anche i nostri figli". E tira in ballo Benedetto Croce e il suo "Siamo tutti cattolici".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Lega vuole la Festa della famiglia naturale: mozione in regione

MilanoToday è in caricamento