menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Franco D'Alfonso, assessore al commercio

Franco D'Alfonso, assessore al commercio

Feste di via, salta accordo per una battuta dell'assessore

Sembrava cosa fatta il nuovo regolamento, ma D'Alfonso (commercio) battibecca con Rizzi (Forza Italia) e l'accordo va in fumo

Si preannunciava una certa battaglia sulle feste di quartiere, lunedì sera in consiglio comunale. In ballo soprattutto la questione della ripartizione delle bancarelle: nella proposta iniziale della maggioranza, il 30% a quelle commerciali e il 70% alle associazioni. Una ripartizione che il centrodestra avrebbe voluto portare almeno a metà e metà. 

Quando l'accordo sembrava cosa fatta, una "battuta" dell'assessore al commercio Franco D'Alfonso l'ha fatto saltare. Il capogruppo di Forza Italia Alan Rizzi ha chiesto a D'Alfonso un chiarimento su un punto del regolamento in cui viene vietato di organizzare una festa se in quella giornata è in programma qualche manifestazione sportiva.

Nella norma era elencato anche il Giro d'Italia ma non il Tour de France. Se però il primo ormai non viene più a Milano dal 2011, è probabile che nel 2015 ci sarà una tappa del secondo a Milano. Rizzi, che è stato assessore allo sport, è intervenuto tuonando: "E' paradossale che un assessore non sappia se si svolgono o no manifestazioni così importanti di carattere internazionale. Non si sta parlando del torneo di calcio sotto casa, significa che questa città non la si vive, non la si frequenta".

Pronta la replica al vetriolo dell'assessore: "Pensavo si fosse allontanato per cercare a quale gruppo aderisce, nel ricordarsi le cose a volte ci sono dei vuoti di memoria", in riferimento all'iniziale passaggio di Rizzi al Nuovo centrodestra per poi tornare immediatamente a Forza Italia. Battuta che però non è stata gradita dalle opposizioni. Rizzi ha risposto che "ci sono più foto di Berlusconi con lei che con me", i toni si sono accesi e l'accordo di fatto è (almeno per ora) saltato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento