Politica

La finanza al Pirellone per controllare le spese dell'ufficio di presidenza

Gli ufficiali della Guardia di finanza hanno richiesto e acquisito documentazione relativa alle spese di rappresentanza riferite al periodo intercorso tra l'inizio di questa legislatura e marzo 2012

"Gli ufficiali della Guardia di finanza hanno richiesto e acquisito documentazione relativa alle spese di rappresentanza dell'ufficio di presidenza riferite al periodo intercorso tra l'inizio di questa legislatura e marzo 2012", quando era presidente del Consiglio regionale Davide Boni.

E' quanto affermano, in una nota congiunta, il presidente del consiglio regionale della Lombardia Fabrizio Cecchetti (Lega Nord) e i vicepresidenti Carlo Saffioti (Pdl) e Sara Valmaggi (Pd).
 
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La finanza al Pirellone per controllare le spese dell'ufficio di presidenza

MilanoToday è in caricamento