rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Politica

Fondi per la maternità: "Troppi stranieri". La Lega vuole rivedere i criteri

Lo ha annunciato Maria Cristina Cantù, assessore regionale alle politiche sociali

Troppi fondi maternità agli stranieri: la Lega Nord vuole rivedere i criteri in regione per assegnarli. Secondo le statistiche, infatti, i fondi "Nasko" e "Cresco" sono andati agli extracomunitari per il 75%.

L'annuncio dell'intenzione di rivedere i criteri è di Maria Cristina Cantù, assessore leghista alle politiche sociali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fondi per la maternità: "Troppi stranieri". La Lega vuole rivedere i criteri

MilanoToday è in caricamento